Home Calcio Scontri prima della finale Atalanta-Lazio, 5 persone arrestate. VIDEO

Scontri prima della finale Atalanta-Lazio, 5 persone arrestate. VIDEO

CONDIVIDI

 

Visualizza questo post su Instagram

 

15.05.2019 Italy cup🇮🇹 Troubles before match Atalanta – Lazio

Un post condiviso da GruppaOF (@gruppaof) in data:

Attimi di tensione a Roma prima del match dell’Olimpico. Due auto dei vigili urbani sono state danneggiate e date alle fiamme da alcuni teppisti nella zona esterna al Foro Italico.

Scontri anche tra la polizia e diversi sostenitori laziali. La pioggia ha reso tutto più difficile per fronteggiare l’ordine pubblico. Mezza città di Bergamo è scesa nella capitale e l’attesa è stata enorme con tre ultra’ biancocelesti arrestati dagli agenti. Altri due arresti nel pomeriggio ma perché trovati in possesso di materiale pirotecnico. In totale dunque sono 5 gli arresti.

I tafferugli hanno riguardato anche l’ex laziale Sinisa Mihajlovic, ora tecnico del Bologna. Nei pressi di Ponte Milvio è stato fermato da alcuni passanti con l’aiuto delle forze dell’ordine. Un uomo gli ha gridato “Zingaro!” ed il serbo avrebbe risposto: “A chi lo hai detto?!“.

Mihajlovic è stato tenuto a stento da alcuni poliziotti accorsi sul posto.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sul meglio delle notizie di Sport >> CLICCA QUI

Il Ministro dell’Interno Matteo Salvini ha commentato così i fatti: “Ringrazio le migliaia di donne e uomini in divisa che stanno lavorando per la sicurezza della partita Lazio Atalanta. Auspico ci siano condanne esemplari per i pochi teppisti fermati fino ad ora con bombe carta, petardi, un coltello e fumogeni (con cui hanno dato fuoco a un’auto dei vigili). Questa gente non metterà più piede in uno stadio”.

Lo dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini.

La DEA contro l’AQUILA: LIVE, Atalanta-Lazio 0-0: 65′, fuori Immobile, dentro Caicedo