Home TENNIS Internazionali tennis 2019: Berrettini-Zverev 7-5; 7-5 (Video highlights): ottavi per l’azzurro

Internazionali tennis 2019: Berrettini-Zverev 7-5; 7-5 (Video highlights): ottavi per l’azzurro

CONDIVIDI

matteo-berrettini-tennis

Internazionali tennis Roma 2019. Un pomeriggio indimenticabile per Matteo Berrettini. Il tennista romano ha sconfitto Alexander Zverev con un doppio 7-5, conquistando, per la prima volta la qualificazione agli ottavi di finale di un Masters Mille. Un risultato che certifica la crescita di Berrettini che si garantisce anche l’ingresso nella top 30 del ranking Atp. Per Zverev, vincitore nel 2017 e finalista lo scorso anno, un ko che amplifica un momento di profonda difficoltà.

Berrettini-Zverev, il racconto della partita

VINCE BERRETTINI, 7-5 il punteggio del secondo set per l’azzurro. Zverev capitola in battuta nel dodicesimo game. Al terzo match point, il tedesco affossa in rete il dritto. Esulta il Centrale. Berrettini è agli ottavi di finale per la prima volta in un Masters.

5-5 nel secondo set. Berrettini non capitalizza un match point in risposta nel decimo game. Zverev si salva grazie al servizio. Si prosegue. Fase cruciale del match.

Berrettini sale 5-4 nel secondo set. Dopo lo scambio di break iniziale, i due contendenti mantengono il servizio.Al cambio di campo, Zverev deve servire per salvare la partita.

Controbreak Berrettini che ribalta il punteggio riporta il secondo set in parità 3-3 . Pubblico del Centrale in visibilio. Fase cruciale della partita.

Zverev in vantaggio 1-2 nel secondo set. Il tedesco approfitta di un calo di concentrazione di Berrettini e gli strappa il servizio nel game iniziale in battuta.

BERRETTINI VINCE IL PRIMO SET, 7-5 in 50 minuti: Dopo aver dilapidato 5 BP, Zverev disputa un pessimo game in battuta e regala il set all’azzurro. Esulta il Centrale

5-5 nel primo set: Zverev non sfrutta ben cinque break point nel decimo game e consente a Berrettini di mantenersi in parità. Che brivido per l’azzurro.

Berrettini sale 5-4 nel primo set. Dal 3-3, entrambi hanno mantenuto il servizio.

Controbreak Zverev e 3-3 nel primo set. Primo passaggio a vuoto di Berrettini con il tedesco che entra finalmente in partita dopo un inizio a rilento.

Berrettini si porta sul 3-0 nel primo set, confermando il break ottenuto in apertura. Buon inizio dell’azzurro.

Break Berrettini e 2-0 per l’azzurro nel primo set. Zverev inizia a rilento e commette due doppi falli nel game inaugurale in battuta.

14.45: Partita iniziata

14.35: Tra quindici minuti circa l’inizio del match tra Berrettini e Zverev valido per il secondo turno degli Internazionali

Berrettini-Zverev, la presentazione del match

Berrettini-Zverev in campo oggi martedì 14 maggio nel secondo turno degli Internazionali di tennis di Roma 2019. Il match è il terzo in programma sul Centrale dopo Sabalenka-Cornet delle 11 seguito da Kyrgios-Medvedev. Seguiremo Berrettini-Zverev in diretta con aggiornamenti sul risultato in tempo reale.

Berrettini ha già esordito agli Internazionali, domenica, contro Pouille, sconfitto con un convincente 6-2; 6-4, ulteriore risultato positivo nell’ultimo mese dell’azzurro che ha vinto l’Atp di Budapest per poi raggiungere la finale a Monaco di Baviera, persa contro il cileno Garin. Ultime due edizioni degli Internazionali da protagonista per Zverev, vincitore nel 2017 e finalista lo scorso anno, sconfitto in tre set da Nadal per l’ottava volta Re del Foro. Stagione sul rosso, finora, poco soddisfacente per il tedesco sempre sconfitto agli ottavi a Marrakech, Barcellona e Monaco di Baviera prima del ko ai quarti di venerdì scorso a Madrid contro Tsitsipas.

BERRETTINI-ZVEREV, I PRECEDENTI – C’è un unico precedente tra Berrettini e Zverev disputato, lo scorso anno, proprio agli Internazionali d’Italia e sempre al secondo turno. Vinse il tedesco 7-5; 6-2 in un’ora e mezza di gioco. Per una questione di ranking, Zverev parte con i favori del pronostico. Un’eventuale affermazione di Berrettini, tuttavia, contro un avversario poco in fiducia e a corto di vittorie significative sul rosso non rappresenterebbe  un risultato del tutto sorprendente.

LEGGI ANCHE – Fognini batte Tsonga e passa al secondo turno (Video Highlights)