Home ALTRI SPORT Giro d’Italia 2019: Gaviria si aggiudica la terza tappa

Giro d’Italia 2019: Gaviria si aggiudica la terza tappa

CONDIVIDI
Fernando Gaviria, Giro d'Italia 2019
Fernando Gaviria trionfa nella quarta tappa della Vuelta

Il ciclista colombiano Fernando Gaviria vince la Vinci- Orbetello, terza Tappa del Giro d’Italia 2019

Terza tappa ricca di colpi di scena al Giro d’Italia 2019. Ad aggiudicarsela è Fernando Gaviria. Il colombiano precede tutti all’arrivo ad Orbetello (provincia di Grosseto).

In realtà a tagliare per primo il traguardo era stato Elia Viviani. Il ciclista veronese è però stato declassato dopo la revisione della Var. Irregolare la sua deviazione di traiettoria nel finale con leggere contatto Moschetti e per questo è stato declassato e privato del trionfo.

Poco prima della decisione della giuria Viviani aveva commentato la “vittoria” con grande soddisfazione: “Ieri ho sbagliato, oggi avevo più responsabilità. Dopo 220 km e il finale controvento è stata una bella vittoria. Mi dispiace per il contatto con Moschetti. Ero in volata”.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sul meglio delle notizie di Sport >> CLICCA QUI

Giro d’Italia 2019: nuova classifica terza tappa

In virtù della nuova classifica completano il podio Arnaud Demare e Pascal Ackermann. Quarto posto per Matteo Moschetti. Il ciclista milanese protagonista dell’episodio che ha coinvolto Elia Viviani.

Solo 15esimo Vincenzo Nibali, mentre nella top ten figurano anche altri azzurri. Nella fattispecie Davide Cimolai, Giacomo Nizzolo, Manuel Belletti e Sacha Modolo. Lo sloveno Primoz Roglic resta maglia rosa.

Non è stata una tappa con grandi emozioni con le squadre a protezione dei propri leader. Il vento fortunatamente non ha condizionato le prestazioni dei ciclisti. Ad animarla nella fase iniziale è stato il giapponese Sho Natsuyama, che aveva staccato il gruppo di oltre 5′. A meno di 80 km dal termine si è fatto risucchiare.

Il Giro d’Italia 2019 riprende domani con la quarta tappa da Orbetello a Frascati (alle porte di Roma).

LEGGI ANCHE Ciclismo, Ackermann vince la seconda tappa del Giro d’Italia!