Home Calcio Fiorentina, Montella: “Squadra impaurita, ma ora basta masochismi. Ripartiamo insieme”

Fiorentina, Montella: “Squadra impaurita, ma ora basta masochismi. Ripartiamo insieme”

CONDIVIDI
Montella Fiorentina
Montella in cerca di risposte contro il Milan

Ennesima sconfitta per la Fiorentina, Montella prova a dare una scossa che arriva solo nel secondo tempo. Contestazione dei tifosi.

Montella aveva chiesto ai suoi ragazzi una prova di carattere contro il Milan: “Giocare meglio per l’onore”, le risposte sul campo non sono arrivate. La Fiorentina è apparsa asettica e poco determinata, la vittoria manca ormai da cinque partite e la salvezza non è ancora matematica: basta un punto, ma innanzitutto serve ritrovare sicurezza nel rettangolo di gioco. I meccanismi sono sembrati imballati e arrugginiti. Timida reazione a metà della seconda frazione, ma non basta a raddrizzare una situazione delicata. Il commento del tecnico viola nel post partita:

SQUADRA IMPAURITA“Non c’è altra spiegazione, squadra impaurita. Primo quarto d’ora bene, poi abbiamo perso sicurezza. Riparto dalla reazione del secondo tempo, da qui dobbiamo ricostruire il futuro. Siamo quelli del secondo tempo, primo tempo opaco. Ripresi in corso, ma non è bastato”.

BASTA MASOCHISMI“Si deve partire dall’unità e l’entusiasmo necessario per rinvigorire città e tifoseria. Ora basta masochismo e costruiamo futuro assieme”.

BUONE PARTITE, POCHI PUNTI“Peccato, abbiamo fatto buone partite senza raccogliere. Oggi ci stava il pareggio, la fortuna va da chi ci crede di più. Noi paghiamo questo, squadra giovane ma non imballata. Anzi, siamo lì in classifica ma non dobbiamo aver sfiducia. Ora dobbiamo pensare a chiedere la stagione uniti per quest’ultimo sforzo”.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie sportive >> CLICCA QUI

VLAOVIC, BUON RINCALZO“Vlaovic ha caratteristiche diverse. Lo alterno a Simeone. Giocatore che piace, ha voglia, qualità e per scelta tattica lo schiero. Gli è mancato solo il gol oggi”.

GATTUSO GRANDE AMICO“Noi siamo grandi amici, battibecco mediatico per dare lavoro ai giornalisti ma siamo amici. L’abbiamo fatto perché sennò poi vi inventate qualcosa che non è vero, invece stavolta vi abbiamo dato motivo di parlare (ride). Rino è un grande allenatore e un grand’uomo”.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore