Home BASKET NBA, playoff, Milwuakee in finale. Vince Golden State ma si fa male...

NBA, playoff, Milwuakee in finale. Vince Golden State ma si fa male Durant.

CONDIVIDI
NBA
Kevin Durant preoccupa i Warriors.

NBA, Bucks in finale. Crollano i Rockets. 

Nella notte sono andate in scena due partite di gara-5 e la prima ha visto i Milwuakee Bucks demolire per 116-91 i Boston Celtics aggiudicandosi la finale dopo 18 anni. La serie si chiude 4-1 grazie ai 20 punti, 8 rimbalzi ed 8 assist del solito Giannis Antetokounmpo, sempre più candidato al premio di MVP dell’anno, i 19 punti di Khris Middleton, i 18 di Eric Bledsoe ed i 16 dalla panchina di George Hill. Per gli ospiti, quasi mai in partita, non bastano i 14 punti di Jayson Tatum e la doppia doppia di Marcus Morris che aggiunge anche 11 rimbalzi.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sul meglio delle notizie di Sport >> CLICCA QUI

Nell’altro match i Golden State Warriors ritrovano la vittoria sugli Houston Rockets e con un 104-99 si portano sul 3-2 nella serie. Con 22 punti Kevin Durant trascina i suoi, ma un infortunio al polpaccio, forse uno stiramento, potrebbe causargli l’uscita prematura dalla fase finale della stagione. Miglior realizzatore Klay Thompson con 27 punti, 25 per Stephen Curry. Non bastano agli ospiti i 31 di James Harden.

Questo l’elenco dei risultati: 

Milwuakee Bucks-Boston Celtics: 116-91 (Serie 4-1)

Golden State Warriors-Houston Rockets: 104-99 (Serie 3-2)

LEGGI ANCHE: NBA, playoff, i Raptors demoliscono i Sixers. Vince anche Denver.