Home Calcio Barcellona, Suarez: “Sul 4-0 sembravamo una squadra giovanile”

Barcellona, Suarez: “Sul 4-0 sembravamo una squadra giovanile”

CONDIVIDI
Luis Suarez
Luis Suarez dopo la sconfitta di Liverpool

L’attaccante blaugrana Luis Suarez si è sfogato dopo la pesante sconfitta di Liverpool

Il Barcellona è clamorosamente fuori dalla finale di Champions League, dopo la remuntada subita dal Liverpool. Una disfatta che ha scatenato una serie di polemiche all’interno della squadra (oltre che nell’ambiente).

Luis Suarez ad esempio, grande ex della sfida di ieri sera è tornato sulla pessima prestazione dei suoi: “Avevamo un’idea precisa di gioco ed eravamo consapevoli del grande apporto che avrebbe potuto dare Anfield Road. In occasione del 4-0 però ci siamo fatti sorprendere come una selezione giovanile under 19”.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sul meglio delle notizie di Sport >> CLICCA QUI

Suarez: “Non ci resta che fare mea culpa”

L’attaccante della nazionale uruguaiana ha continuato la sua analisi sottolineando le colpe del Barca: “L’apporto del pubblico di casa è stato fenomenale, ma non sono loro a fare goal. Sono stati bravi loro a crederci, sfruttando i nostri errori. Dobbiamo prendercela solo con noi stessi”.

Insomma la debacle inglese, che fa seguito a quella di Roma dello scorso anno ha lasciato delle crepe all’interno dello spogliatoio blaugrana, che per forza di cose dovrà resettare tutto e ripartire al meglio.

LEGGI ANCHE Barcellona, Valverde ora rischia. Bartomeu: “Rifletteremo”

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore