Home Formula 1 Formula 1, nuovo motore Ferrari in Spagna. Vettel e Leclerc carichi

Formula 1, nuovo motore Ferrari in Spagna. Vettel e Leclerc carichi

CONDIVIDI

vettel leclerc ferrari formula 1

Formula 1, GP Spagna 2019: Ferrari con un nuovo motore per Vettel e Leclerc.

Questo weekend può essere molto importante per il prosieguo del campionato di Formula 1 2019 della Ferrari. Dopo quattro doppiette consecutive della Mercedes, la scuderia di Maranello vuole reagire a Barcellona.

Tutti si aspettano una risposta importante da parte del team italiano, partito in questa stagione con l’ambizione di tornare a vincere il titolo e ritrovatosi a rincorrere a distanza dopo sole quattro gare. Per riaprire i giochi è necessario salire sul gradino più alto del podio. Sebastian Vettel e Charles Leclerc hanno una missione precisa per il Gran Premio di Spagna: arrivare davanti ai rivali della Mercedes e vincere.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport >> CLICCA QUI

Formula 1, riscatto Ferrari in Spagna?

La Ferrari per aiutare i propri piloti porterà degli aggiornamenti importanti a Barcellona. Innanzitutto ci saranno delle ulteriori novità di aerodinamica, dopo quelle già presentate Baku. Ma la scuderia di Maranello ha deciso pure di utilizzare un nuovo motore, anticipando il suo debutto di due gare. Infatti, il secondo propulsore avrebbe dovuto esordire in Canada. Invece, sarà montato già per questo weekend in Catalogna.

È stato il team principal Mattia Binotto ad annunciare le novità della Ferrari per GP di Spagna, convinto che fosse necessario per dare un’accelerata ad un campionato che ancora non decolla: «Siamo indietro e dobbiamo recuperare. Abbiamo portato un nuovo pacchetto aerodinamico a Baku e anche a Barcellona ci saranno novità in questo ambito. Avremo anche una nuova power unit, anticipando i piani iniziali che prevedevano di utilizzarla a Montreal. Per questo motore il nostro partner Shell ha sviluppato un olio differente che permetterà prestazioni ottimali».

C’è positività all’interno del box per questo fine settimana. Anche Vettel si approccia al Gran Premio di Spagna con ottimismo: «Conosco il Circuit de Barcelona-Catalunya alla perfezione, mi piacciono soprattutto la curva 3 e la 9. L’ultimo settore è meno interessante di un tempo, però è importante per fare il tempo e non bisogna sbagliare. Ho avuto weekend positivi con la Ferrari a Barcellona, però ci è mancata la vittoria. Speriamo che questa sia la volta buona per toglierci tale soddisfazione».

Pure Leclerc è molto motivato per questo quinto round del campionato di Formula 1 2019 e spera di ottenere un buon risultato: «A Barcellona è difficile fare la differenza, perché tutti conoscono bene la pista grazie ai test. A febbraio siamo stati veloci, ma le condizioni erano diverse da quelle odierne: c’erano temperature più basse. Comunque il Circuit di Barcelona-Catalunya è un benchmark per tutti quanti: andare bene lì significa avere la consapevolezza di disporre di una vettura che sarà competitiva per tutto il resto della stagione. Non vedo l’ora di guidare la mia SF90».

 

Matteo Bellan