Liverpool, Klopp: “Tre goal si possono realizzare in cinque minuti”

Jurgen Klopp Liverpool
Jurgen Klopp parla della sfida con il Barcellona

Il tecnico dei Reds Jurgen Klopp ha parlato della missione impossibile contro il Barcellona

Vigilia della semifinale di ritorno di Champions League in casa Liverpool (domani sera ore 21:00 ad Anfield Road) . Il 3-0 rimediato nel match d’andata al Camp Nou contro i blaugrana, è quasi una sentenza.

Lo sa bene anche mister Klopp, che in conferenza stampa non parte sconfitto, anche se è consapevole che sarà davvero difficile: “Il primo obiettivo è vincere la partita. Uno svantaggio simile non era ciò che ci aspettavamo. Se ci sarà opportunità proveremo la rimonta, ma non dobbiamo essere pronti per tutta la durata del match”.

Chiave del match: “Per poterci provare l’ideale sarebbe segnare subito, anche se nel calcio tre goal si possono fare in cinque minuti. Al tempo stesso bisogna stare attenti a non subirlo”.

La rimonta della Roma: “Loro segnarono a Barcellona. Noi no. Questo è un particolare di non poco conto”.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sul meglio delle notizie di Sport >> CLICCA QUI

Klopp: “Salah e Firmino non sono a disposizione”

L’ex allenatore del Borussia Dortmund passa poi alle note dolenti, ovvero alle assenze di due big come Salah e Firmino: “Domani non saranno a disposizione, saranno assenze pesanti. L’egiziano ha riportato un colpo alla testa nel match con il Newcastle e non è il caso di rischiarlo”.

Rimpianti nel match d’andata: “Ci hanno fatto il 2-0 nel nostro momento migliore. Contro queste squadre devi fare goal ad ogni occasione creata”.

LEGGI ANCHE Liverpool, Klopp conferma: “Salah non giocherà contro il Barcellona”.