Home Moto GP MotoGP, Quartararo: “Pole incredibile”. Morbidelli: “Ringrazio Vinales”

MotoGP, Quartararo: “Pole incredibile”. Morbidelli: “Ringrazio Vinales”

CONDIVIDI
fabio quartararo MotoGP Jerez
Festa nel team Petronas Yamaha per la pole di Fabio Quartararo in MotoGP a Jerez

MotoGP, Jerez 2019: Quartararo e Morbidelli commentano le Qualifiche.

Un sabato veramente fantastico per il Petronas Yamaha Sepang Racing Team. Nelle Qualifiche MotoGP di Jerez la squadra malese ha piazzato i suoi piloti nelle prime due posizioni. Risultato meraviglioso e sorprendente.

Fabio Quartararo si è preso la pole position ed è diventato il più giovane poleman della classe regina del Motomondiale. Ha battuto il precedente primato appartenente a Marc Marquez. Il rookie francese ha preceduto di solo 82 millesimi Franco Morbidelli, autore anche lui di un giro super. Fa specie che i rider del team satellite siano davanti a quelli della squadra ufficiale, dato che Maverick Vinales è quinto e Valentino Rossi tredicesimo.

> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport >> CLICCA QUI

Quartararo nelle post-Qualifiche MotoGP non ha nascosto la propria felicità ai microfoni di Sky Sport: «È stato incredibile. Il mio obiettivo era essere nelle prime due file e sono riuscito ad arrivare primo. Sono molto contento, il team ha fatto un lavoro fantastico durante il fine settimana. Ringrazio tutti loro che hanno tutto questo possibile. Penso di avere il talento per correre in MotoGP. È vero che l’anno scorso qualcuno diceva che era presto, però credo di aver fatto bene a trasferirmi qui».

Anche Morbidelli è contentissimo per il suo risultato odierno, seppur consapevole che sarà importante confermarsi competitivi soprattutto domani in gara: «Sono molto contento, è bellissimo. Siamo stati veloci tutto il weekend, vediamo come va domani. Il team ha fatto un lavoro eccezionale, mi sento bene all’interno di questa squadra e lavoriamo alla grande. Questa qualifica ne è la dimostrazione. Domani sarà un’altra storia, bisognerà vedere il tempo e che gomme scegliere. Ho sempre tirato tutti e volevo che qualcuno tirasse me, ci sono riuscito seguendo Vinales e lo ringrazio. È stato un buon riferimento. Maverick è veloce e sicuramente anche Valentino Rossi lo sarà domani, lo conosciamo… Se verrà caldo forse faremo più difficoltà rispetto a oggi».

Matteo Bellan

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore