Home Calcio Manchester United: De Gea verso la cessione. Donnarumma tra i possibili eredi

Manchester United: De Gea verso la cessione. Donnarumma tra i possibili eredi

CONDIVIDI
De Gea
De Gea potrebbe lasciare il Manchester United

Il portiere spagnolo De Gea è reduce da una stagione tribolata e potrebbe lasciare i Red Devils vista la scadenza di contratto nel 2020

Il Manchester United sta pensando seriamente ad un sostituto di De Gea. Dopo diverse stagioni ad ottimi livelli, l’ex Atletico Madrid negli ultimi mesi non è stato all’altezza delle aspettative e per questo la dirigenza è pronta a valutare altri profili.

Ad accentuare ancor di più la situazione, c’è il mancato accordo per il prolungamento di contratto in scadenza nel 2020. Onde evitare di perderlo a zero gli inglesi potrebbero cederlo nel corso della prossima sessione di calciomercato.

Nonostante gli errori commessi nelle ultime partite, il tecnico Ole Gunnar Solskjaer ha ancora fiducia in lui e vorrebbe continuare ad allenarlo. Dunque, il futuro dell’iberico si fa sempre più incerto.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie sportive >> CLICCA QUI

I possibili sostituti di De Gea: c’è anche Donnarumma

Laddove dovesse realmente concretizzarsi la partenza di De Gea, il Manchester United ha già individuato vari profili per la sua sostituzione.

Uno di questi è Donnarumma del Milan. “Giggio” ha disputato una stagione nel complesso positiva, con una fase centrale di campionato ad altissimi livelli.

Il mancato accesso alla prossima Champions League da parte dei rossoneri potrebbe spingere il numero 99 a virare verso altre destinazioni e lo United sarebbe un’ipotesi gradita.

Più difficile arrivare ad Oblak, che sembra propenso a rinnovare il suo accordo con l’Atletico Madrid.

Tra gli altri nomi papabili figurano Courtois del Real Madrid, Cilessen del Barcellona (entrambi in cerca di riscatto) e Butland dello Stoke City.

LEGGI ANCHE Manchester United, Conte aspetta la decisione sul futuro di Solskjaer