Home Calcio Milan-Lazio, Leonardo attacca: “Basta razzismo, gara da sospendere. Dove sono Giorgetti e...

Milan-Lazio, Leonardo attacca: “Basta razzismo, gara da sospendere. Dove sono Giorgetti e Gravina?” .

CONDIVIDI
Leonardo dt Milan insieme a Paolo Maldini
Leonardo dt Milan insieme a Paolo Maldini

Leonardo scende in campo contro il razzismo dopo i cori offensivi verso Bakayoko durante Milan-Lazio di Coppa Italia. 

Il dt rossonero, nel corso di un’intervista a La Gazzetta dello Sport, attacca: “Basta con il razzismo. Le norme ci sono e la gara andava sospesa subito ai primi cori. C’erano mille motivi per farlo”.

Poi Leonardo lancia una frecciata alle istituzioni: “Dopo il caso Acerbi siamo intervenuti per risolvere il caso. Il Sottosegretario allo Sport Giorgetti e il presidente della Figc Gravina hanno commentato con indignazione il comportamento dei nostri giocatori e chiesto provvedimenti. Dopo gli insuklti razzisti a Kessie e Bakayoko di mercoledì non ho visto la stessa reattività”.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie sportive >> CLICCA QUI

Poi su Salvini: “Il vice presidente del Consiglio ha usato la parola vergogna solo per il gioco del Milan, invece bisogna farlo per episodi molto più gravi. Chiederemo provvedimenti”.

Leggi anche – Milan, Leonardo e Maldini tengono a rapporto la squadra dopo il k.o con la Lazio