Home Calcio Atalanta, Gasperini: “Stiamo vivendo un momento fantastico, in finale per vincere”

Atalanta, Gasperini: “Stiamo vivendo un momento fantastico, in finale per vincere”

CONDIVIDI
Gasperini Atalanta
Gasperini si gioca la finale di Coppa Italia

L’Atalanta è in finale di Coppa Italia, la squadra di Gasperini batte 2-1 la Fiorentina grazie alle reti di Ilicic e Gomez. Ai Viola non basta Muriel.

La favola è divenuta realtà, l’Atalanta di Gasperini conquista la finale di Coppa Italia. La Dea batte la Fiorentina per 2-1 e consolida il risultato dell’andata: all’Atleti Azzurri d’Italia, Ilicic e Gomez rispondono a Muriel. I bergamaschi hanno subìto l’iniziativa dei Viola nella parte iniziale dei due tempi, successivamente hanno preso in mano le redini della partita conquistando il primo obiettivo stagionale. La finale, ora, si giocherà contro la Lazio per un sogno che, ormai, non è più un mistero per nessuno. Bergamo festeggia e spera.

GRANDE TRAGUARDO“Intanto è una bellissima serata, la finale è un traguardo fantastico. Ora sarà importante vincerla, abbiamo faticato per averla. I ragazzi sono stati bravi”.

PREOCCUPAZIONE ILICIC“Ilicic lo recuperiamo presto, speriamo. Fondamentale come gli altri, a questo punto non puoi perdere più nessuno. Abbiamo pagato la partita di lunedì, per questo grande prestazione”.

INIZIO A FARI SPENTI – All’inizio un po’ così, il gol ci ha ridato fiducia. Correndo qualche rischio, siamo riusciti a vincerla. Purtroppo, in certi frangenti, andiamo un po’ in bambola. Per fortuna sappiamo ritrovare gioco e certezze”.

GASPERINI, TUTTE LO VOGLIONO – “Non ci penso adesso. Ora siamo concentrati sul presente, ci giochiamo traguardi importanti. Bergamo sta vivendo un momento fantastico, da qui a un mese dobbiamo portare a casa qualcosa per chiudere il cerchio”.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie sportive >> CLICCA QUI

GOLLINI RITROVATO“Gollini ha fatto bene già l’anno scorso, ora si è ritrovato dopo una parentesi con Berisha tra i pali. Lui determinante in ogni gara”.

POSSIBILI TENSIONI“Superata stasera andiamo tranquilli fino al traguardo, stasera era delicata perché venivamo dal match col Napoli. Ora attenzione al campionato e poi testa alla finale, ma con calma e senza stress perché qui ogni partita è difficile”.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore