Home Calcio Il giorno dopo Ten Hag ad Ajax tv: “Risultato storico. La Juve...

Il giorno dopo Ten Hag ad Ajax tv: “Risultato storico. La Juve era stanca fisicamente e mentalmente”

CONDIVIDI
Erik ten Hag tecnico dell'Aiax ha parlato al canale ufficiale del club
Erik ten Hag tecnico dell’Aiax ha parlato al canale ufficiale del club

 

Nemmeno il tempo di godersi l’impresa dei suoi ragazzi ieri sera allo Stadium contro la Juventus, che per Erik ten Hag è già tempo di pensare al campionato, sabato pomeriggio in Eredivisie incombe l’impegno contro il Groningen.

L’allenatore dei Lancieri di Amsterdam prima di lasciare Torino dopo l’allenamento di questa mattina ha parlato con il canale televisivo ufficiale dell’Ajax. Una partita del genere finisce tardi e ci sono molte conseguenze. E’ stato fantastico ma poi tutto passa e ci sono gli altri impegni. Abbiamo ottenuto quello che volevamo. Siamo in corsa su tre fronti e dobbiamo farci trovare pronti“.

RISULTATO STORICO:Tutti sono contenti di questo risultato eD è giusto che i ragazzi vengano celebrati. È storico, ma dobbiamo anche renderci conto che questo non vuol dire che abbiamo vinto la Champions. Ora dobbiamo nuovamente andare oltre i nostri limiti”. 

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie sportive >> CLICCA QUI

JUVE STANCA: Siamo stati supremi. Avremmo dovuto vincere 1-3 o 1-4 per quanto prodotto nel secondo tempo. Gli spazi sono diventati più grandi. Abbiamo giocato palla a terra in velocità perché la Juve era stanca, si vedeva, sia fisicamente che mentalmente, e questo ha facilitato il nostro gioco”.

TESTA AL CAMPIONATO:Ora bisogna tornare subito con i piedi per terra. E’ la cosa più importante ora. Abbiamo una settimana con impegni serrati, il Groningen, Vitesse e De Graafschap. Mentre saremo in volo guarderò le immagini dei nostri prossimi avversari in campionato, lo feci anche dopo il Real Madrid e ha portato bene” conclude il tecnico olandese.

LEGGI ANCHE – Ajax, il direttore sportivo Marc Overmars: “Troppo bello per essere vero”