Home Calcio Serie A 32ª giornata: Frosinone-Inter, le probabili formazioni

Serie A 32ª giornata: Frosinone-Inter, le probabili formazioni

CONDIVIDI
spalletti inter spal
probabili formazioni Frosinone-Inter

Le probabili formazioni di Frosinone-Inter
Frosinone-Inter è uno degli incontri in calendario per la trentaduesima giornata del campionato di serie A e si giocherà il 14 aprile con fischio d’inizio alle ore 20.30. E’ una gara che il calendario porta a sottovalutare, considerato il divario tra le due squadre, ma importante sia per i ciociari che per i nerazzurri, i primi ancora con timide speranze di salvezza, l’Inter ancora teoricamente in corsa per il secondo posto. Il colpo gobbo in casa della Fiorentina, oltre ad aver avuto l’effetto di far saltare la panchina viola, ha ridato speranze inattese al Frosinone nella lotta per non retrocedere.

L’aritmetica, al momento, non condanna il club ciociaro, ma i punti dalla quartultima sono ben 7 ed è chiaro che, in caso di sconfitta contro l’Inter, il lumicino della speranza tenderebbe a spegnersi. Il pareggio con l’Atalanta dei ragazzi di Spalletti, grazie al contestuale risultato pari del Napoli col Genoa, ha lasciato inalterate le distanze dalla squadra partenopea e le possibilità di lottare ancora per il secondo posto. La gara con il Frosinone, soprattutto per un fatto ambientale, non si presenta facile e se la squadra di Baroni dovesse giocare come a Firenze le possibilità che ci siano difficoltà sarebbero molte.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport > > CLICCA QUI

Frosinone con i soliti dubbi che riguardano l’attacco. In risalita le quotazioni di Trotta,che potrebbe soffiare il posto a Ciano. Altro ballottaggio quello tra Pinamonti e Ciofani. Nell’Inter Dalbert potrebbe far rifiatare Asamoah, torna però de Vrij al centro a far coppia con Skriniar. Dall’inizio si dovrebbe rivedere pure Nainggolan. In attacco conferma per Icardi?

Le probabili formazioni

Frosinone (3-4-1-2): Sportiello; Brighenti, Goldaniga, Capuano; Paganini, Chibsah, Maiello Valzania, Beghetto; Ciofani, Pinamonti.
Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, de Vrij, Dalbert; Vecino, Gagliardini; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi.

LEGGI ANCHE Triplete: nei cinque maggiori campionati solo Barca e Manchester City possono inseguirlo