Home Calcio Scomparsa Morosini: la Cassazione annulla le condanne, processo da rifare

Scomparsa Morosini: la Cassazione annulla le condanne, processo da rifare

CONDIVIDI
Da rifare il processo per la morte di Piermario Morosini
Da rifare il processo per la morte di Piermario Morosini

La sentenza della Corte d’Appello dell’Aquila sul processo riguardante la morte di Piermario Morosini è stata annullata.

A deciderlo la Cassazione, che ha incaricato la Corte d’Appello di Perugia di avviare un nuovo processo.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sul meglio delle notizie di Sport >> CLICCA QUI

Per il decesso del giocatore i giudici aquilani condannarono tre medici: Manlio Porcellini, Ernesto Sabatini e Vito Molfese, che intervennero quel maledetto pomeriggio del 14 aprile 2012 allo Stadio Adriatico.

La sentenza si basava sul mancato utilizzo del defibrillatore che avrebbe potuto salvare la vita a Morosini. Tesi sostenuta dai giudici ma sempre respinta dai medici stessi e dai loro legali.

LEGGI ANCHE – Calciomercato Ajax, David Neres conteso da Liverpool ed Everton