Home Calcio Ajax-Juventus, 12 anni dopo Man Utd-Roma: 7-1, Ronaldo sogna un’altra notte storica....

Ajax-Juventus, 12 anni dopo Man Utd-Roma: 7-1, Ronaldo sogna un’altra notte storica. VIDEO

CONDIVIDI

Sono passati 12 anni da Manchester UnitedRoma, un 7-1 rimasto nella storia della Champions League. In quella partita il giovane Cristiano Ronaldo segnò una doppietta. E chissà se possa essere di buon auspicio per AjaxJuventus di questa sera.

La UEFA ha ricordato quella sera a Old Trafford con il VIDEO  della prima rete del portoghese. Un tiro chirurgico sul primo palo imparabile per Doni. Era già il quarto gol della serata per gli inglesi. Che non si fermarono e finirono la partita con sette reti. Ronaldo chiuse la serata con una doppietta. Una delle tante che ha poi realizzato nella sua carriera in Champions. Da Manchester alla Juve, passando per il Real Madrid.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport >> CLICCA QUI

12 anni più tardi Cristiano, il miglior calciatore al mondo insieme a Lionel Messi, veste la maglia della Juventus ed è ancora protagonista nella competizione europea per club più bella. Con una tripletta ha trascinato la squadra bianconera ai quarti, ribaltando da solo l’Atletico Madrid. In queste settimane ha lavorato tanto per recuperare dall’infortunio e mettersi a disposizione di Massimiliano Allegri.

Perché figuriamoci se uno come lui non può mancare ad un appuntamento del genere. Il 10 Aprile, di 12 anni più tardi, CR7 può esser ancora l’hombre del partido, contro l’Ajax, sfida che  nasconde mille insidie. Così la Juve si aggrappa al suo leader. In memoria di quella splendida serata di Manchester, potrebbe trovare ulteriori motivazioni per spingere sull’acceleratore e portare a casa un risultato positivo personale e di squadra.

LEGGI ANCHE – Pogba-Solskjaer, rapporti tesi. Il francese vuole lasciare il Manchester United