Home Calcio Champions, Pochettino: “Forse Kane ha finito la stagione” e Guardiola: “Nel ritorno...

Champions, Pochettino: “Forse Kane ha finito la stagione” e Guardiola: “Nel ritorno dimostreremo di essere superiori”

CONDIVIDI
Son decisivo contro il Man City a Londra
Son decisivo contro il Man City a Londra

Davanti a 60 mila spettatori, i ragazzi di Pep Guardiola perdono 1-0 la gara di andata dei quarti di finale di Champions.

Il derby inglese viene scaldato già al 13esimo del primo tempo con il calcio di rigore fallito dal kun Aguero e parato alla grande dal francese Hugo Lloris.

Aguero calcia il penalty guardando il pallone e non la porta e la chance di andare in vantaggio viene vanificata dal portiere nizzardo campione del mondo a Mosca lo scorso anno.

Il Man City non si perde d’animo e riesce ad imbastire buone trame in avanti. Tottenham manovriero con il solo Kane ma ben supportato da Alli e Son. La gara è ruvida ma ben giocata con gli spurs di Pochettino che alla lunga imbrigliano il City.

Il portiere brasiliano Ederson scalda i guantoni sulle conclusioni a rete dei londinesi ma si resta bloccati sullo 0-0.

Nella ripresa si fa male alla caviglia il bomber Harry Kane, toccato duro da Delph – costretto ad uscire dal campo sostituito dal brasiliano Lucas Moura.

Sembra ormai dura andare in vantaggio, ma come contro il Borussia Dortmund negli ottavi, ci pensa il sud coreano Son. Lesto il numero 7 a violare la porta dei citizens con una rete di pregevole fattura al minuto 78 e condita da molte polemiche.

1-0 ed il risultato non cambia più. Complici anche i tardivi cambi di Guardiola con Sané e de Bruyne inseriti solo a ridosso del 90° minuto!

Il tecnico catalano ora spera nel ritorno: “Ci è mancato solo il gol stasera e sapevamo che no era facile, anzi. La rete di Son mi sembrava irregolare ma il VAR lo ha convalidato. Complimenti a lui, è stato un gran bel gol. Ora confidiamo nel ritorno a Manchester e dimostriamo di essere superiori!”.

Ecco invece le parole del mister argentino Pochettino nel dopo gara vinta di misura: “Sono contento della prestazione ma anche del modo in cui abbiamo affrontato il match. La nostra partita è stata molto buona e questa è la nostra sfida per il futuro, dobbiamo riuscire a mostrare sempre questo livello”.

ANSIA PER KANE: “Siamo molto tristi e delusi, ci mancherà forse per il resto della stagione, e siamo preoccupati per questo. Harry non ha molto tempo per recuperare dall’infortunio alla caviglia, vedremo cosa succederà!”.

REDS DA URLO: Champions: il Porto di Liverpool è chiuso per i dragoni, 2-0!

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore