Home Calcio Le pagelle di Napoli-Genoa: bene Pandev, Callejon non incide

Le pagelle di Napoli-Genoa: bene Pandev, Callejon non incide

CONDIVIDI
Le pagelle di Napoli-Genoa 1-1
Le pagelle di Napoli-Genoa 1-1

Le pagelle di Napoli-Genoa
Il posticipo domenicale della 31esima giornata di serie A Napoli-Genoa finisce 1-1. Genoa che rimane in dieci per un rosso diretto a Sturaro per un brullo fallo su Allan. Vantaggio dei partenopei che arriva al minuto numero 34 grazie a Mertens, ma prima del riposo Lazovic ristabilisce la parità. Nella ripresa il punteggio non cambia e i rossoblù di Prandelli si portano a casa un punto prezioso.

Se vuoi rimanere aggiornato su tutte le notizie di calcio—>CLICCA QUI

Le pagelle del Napoli
Karnezis 6: titolare un po’ a sorpresa, non delude le aspettative.
Hysaj 6: copre bene il suo territorio, tenendo lontani gli attaccanti rossoblù. Dal 87′ Ounas ng: troppo poco in campo per incidere, ma molto volenteroso.
Maksimovic 6: lui è uno che bada al sodo.
Koulibaly 6.5: è la solita sicurezza in difesa, da lì non si passa.
Ghoulam 5.5: non è ancora quel giocatore che faceva la differenza a sinistra. Dal 76′ Mario Rui 6: prova a farsi vedere nel finale
Callejon 6: se avesse migliorato la sua capacità realizzativa nel corso della carriera oggi parleremmo di un campionissimo.
Allan 6: non demorde mai e recupera tanti palloni. Dal 67′ Insigne 6: meno di mezzora per rimettere minuti nelle gambe in vista dell’Europa League.
Fabian Ruiz 6: altre volte ha decisamente giocato meglio. Gli è mancato lo spunto vincente.
Zielinski 6.5: conferma di essere uno dei centrocampisti più in palla del Napoli, tenta più volte la conclusione.
Mertens 7: un voto alto nelle pagelle e non solo per il gol. Magari non segnerà più a valanga come in passato, ma è un giocatore molto prezioso.
Milik 5.5: una serata storta può capitare a tutti, anche al polacco.

Le pagelle del Genoa
Radu 6.5: non può evitare il gol del Napoli, per il resto se la cava abbastanza bene.
Pereira 5.5: nella difesa genoana senz’altro il giocatore più in affanno.
Biraschi: era finito un po’ nel dimenticatoio nelle ultime sfide, stavolta fa bene il suo compito.
Gunter 6.5: sfortunato quando colpisce il palo, per il resto una gara da onesto mestierante per fermare Milik.
Criscito 6: Callejon è un cliente scomodo, lui riesce a domarlo.
Lazovic 7: anche lui uno tra i migliori del Genoa, e non solo per il gol. Sembra aver ritrovato lo smalto dei giorni migliori.
Veloso 6: specie quando la sua squadra rimane in dieci deve raddoppiare il suo lavoro. Dal 77′ Radovanovic 6: prezioso lavoro nel finale di partita.
Bessa 6: piedi buoni non gli mancano, si accende però un po’ troppo a intermittenza. Dal 82′ Pezzella ng: entra nella fase cruciale del match e ce la mette tutta.
Sturaro 4: un giocatore della sua esperienza non può commettere un fallo del genere e lasciare la sua squadra in dieci per più di un’ora.
Kouamè 6.5: prova a sbattersi con grande dinamismo, non dando punti di riferimento agli avversari.
Pandev 7: una grande partita quella del macedone, che va più volte vicino al gol e poi offre l’assist per Lazovic. Dal 61′ Rolon 6: entra per dare maggiore copertura al centrocampo.

LEGGI ANCHE Calciomercato: attenta Roma, tutti vogliono Zaniolo

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore