Home Calcio Atalanta, Gasperini: “A San Siro non ho precedenti favorevoli, voglio sfatare questo...

Atalanta, Gasperini: “A San Siro non ho precedenti favorevoli, voglio sfatare questo tabù”

CONDIVIDI

Gian Piero Gasperini in conferenza stampa prima del match contro il Torino.

Il tecnico orobico Gianpiero Gasperini ha parlato del match contro l’Inter nella classica conferenza della vigilia

L’Atalanta è attesa da un match fondamentale per la rincorsa alla Champions League. Domani sera allo stadio Giuseppe Meazza di Milano contro l’Inter (ore 18:00) sarà un vero e proprio spareggio per l’Europa che conta. Mister Gasperini è consapevole di ciò e chiede ai suoi una prova di grande maturità, anche perchè non ci sarà lo squalificato Duvan Zapata.

Tabù San Siro: “Non ho una tradizione favorevole a San Siro, speriamo di sfatare questo tabù”.

L’importanza della sfida per la Dea: “Per noi è una sorta di  esame di maturità. Riuscire a fare una buona partita a prescindere dal risultato, ci potrebbe aiutare a guadagnare fiducia per il finale di stagione”.

Il momento dell’Atalanta: “Per noi si tratta di una partita di grande prestigio. Veniamo da un momento decisamente positivo. Siamo pronti ad affrontare un avversario di valore al cospetto di un grande pubblico”.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di Sport >> CLICCA QUI

Gasperini: “Dimentichiamoci il match d’andata”

Nella sfida d’andata l’Atalanta si era imposta per 4-1, ma Gasperini non vuole pensare a questo precedente: “Era stato un risultato molto importante per noi che ci aveva dato la forza di fare poi questo tipo di campionato, ma non sarà quella la partita di riferimento”.

Analisi sull’Inter: “Affrontiamo una formazione importante. Da quando c’è Spalletti sono sempre stati in zona Champions League e questo dimostra la dimensione dell’Inter. Sarà una partita di livello, contro una squadra che ha ritrovato risultati, organico, fiducia. Sinceramente non ho mai avuto dubbi che si potessero riprendere”.

LEGGI ANCHE Serie A 31ª giornata: Inter-Atalanta, le probabili formazioni