MotoGP Argentina 2019, Gara: Marquez domina, Rossi e Dovi sul podio

MotoGP Argentina 2019 Gara

È arrivato il fatidico giorno della gara MotoGP del Gran Premio d’Argentina 2019. Un appuntamento sempre molto atteso e che richiama tanto pubblico presso il circuito di Termas de Rio Hondo.

A scattare dalla pole position è stato Marc Marquez, pilota che ha anche mostrato il miglior passo gara nelle prove libere. Sicuramente lui l’uomo da battere. Con lui in prima fila Andrea Dovizioso con la Ducati e Maverick Vinales. Partito quarto Valentino Rossi, accreditato di un discreto passo. Da tenere d’occhio pure Jack Miller e Cal Crutchlow in questa corsa.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport >> CLICCA QUI

MotoGP Argentina 2019: l’andamento della gara

Gara dominata da Marc Marquez, che alla partenza tiene la prima posizione e poi allunga senza farsi mai più riprendere. Uno strapotere del campione del mondo in carica MotoGP in Argentina. Non sorprende troppo, a dire il vero.

Stupisce maggiormente il secondo posto di Valentino Rossi, che all’ultimo giro riesce a mettere la sua Yamaha davanti alla Ducati di Andrea Dovizioso. I due italiani vanno sul podio dopo una bella corsa combattuta.

Quarta posizione per Jack Miller, che a Termas de Rio Hondo ha confermato di essere sempre a proprio agio. Tanti i sorpassi e contro-sorpassi per l’australiano oggi. Buona quinta posizione per Alex Rins, che ha rimontato con la Suzuki e ha ottenuto un ottimo risultato. Solo sesto Danilo Petrucci con l’altra Ducati del team ufficiale. Bene Takaaki Nakagami, settimo sulla Honda della squadra LCR. In top 10 anche Fabio Quartararo, Aleix Espargarò e Pol Espargarò.

Dodicesimo al traguardo Jorge Lorenzo, in difficoltà fisica e tecnica a Termas de Rio Hondo. Battuto anche dal rookie Miguel Oliveira su KTM. Tredicesimo Cal Crutchlow, che ha dovuto pagare un ride through ad inizio corsa a causa di una partenza anticipata. Da segnalare la sfortunata caduta finale di Franco Morbidelli e Maverick Vinales, entrambi piloti Yamaha. L’italiano ha toccato lo spagnolo e ha provocato l’incidente, facendosi pure male ad una mano.

POS # RIDER GAP
1
93
M. MARQUEZ
41:43.688
2
46
V. ROSSI
+9.816
3
4
A. DOVIZIOSO
+10.530
4
43
J. MILLER
+12.140
5
42
A. RINS
+12.563
6
9
D. PETRUCCI
+13.750
7
30
T. NAKAGAMI
+18.160
8
20
F. QUARTARARO
+20.403
9
41
A. ESPARGARO
+25.292
10
44
P. ESPARGARO
+25.679