Home Calcio Germania, Bierhoff: “Dobbiamo essere sempre più forti, Piatek al Milan? Impressionante”

Germania, Bierhoff: “Dobbiamo essere sempre più forti, Piatek al Milan? Impressionante”

CONDIVIDI
Bierhoff Germania
Bierhoff commenta la prestazione della Germania

La partita di qualificazione agli Europei 2020 tra Olanda e Germania termina con la vittoria dei tedeschi in extremis.  3-2 il risultato finale. In gol Sanè, Gnabry e Schulz per i tedeschi, gli olandesi rispondono con De Ligt e Depay.

La partitissima fra Olanda e Germania termina con la vittoria dei tedeschi, tre punti la posta in palio in questa gara valevole per la qualificazione agli Europei 2020. Il risultato finale è 3-2, i tedeschi chiudono il primo tempo in vantaggio grazie alle reti di Sanè al 15′ e Gnabry al 34′. L’Olanda, però, nel secondo tempo, ritrova sé stessa e trova il pareggio con De Ligt e Depay. Novanta minuti piuttosto serrate con entrambe le compagini molto composte ed attente. Tuttavia, Schulz, nel finale, mette il sigillo definitivo che sposta gli equilibri in favore della Germania. Il commento di Oliver Bierhoff, team manager della Nazionale tedesca.

Germania sorprendente, grande consapevolezza…

“Il risultato ci dà ragione, in Germania c’è grande pressione, molte aspettative e abbiamo reagito al meglio. Ci vuole tempo, certo. I ragazzi sono giovani che devono crescere e abbiamo avuto solo pochi giorni di allenamento, ma possiamo far molto”

Qualche critica per gli assenti illustri e i tanti giovani… 

“Questo è la parte bella, vuol dire che la gente ci tiene. Bisogna guardare avanti, il tempo passa per tutti. Dobbiamo pensare a creare una squadra per il futuro che dia credibilità internazionale per chiunque afferisca” 

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie sportive >> CLICCA QUI

Da ex Milan, cosa consiglia a Piatek?

“Complimenti a lui, intanto. Sta facendo numeri impressionanti, il prossimo passo è quello di riuscire a sopportare la pressione. A Milano non è facile, basta non segnare qualche partita e ti bersagliano. Se continua così, avrà un buon futuro”