Home Calcio Sebastian Frey: “Ho rischiato di morire a causa di un virus”

Sebastian Frey: “Ho rischiato di morire a causa di un virus”

CONDIVIDI

L’ex portiere di Inter e Fiorentina Sebastian Frey ha spiegato questa triste vicenda tramite un post su Instagram

Annuncio schock da parte di uno dei protagonisti della Serie A degli anni ’90-2000. Il francese Sebastian Frey ha rischiato di morire in seguito ad un virus che lo aveva completamente disabilitato. La diagnosi è avvenuta in seguito ad un ricovero d’urgenza dovuto alla febbre altissima che non diminuiva.

Fortunatamente il tutto si è risolto nel migliore dei modi e adesso l’ex portierone non è in più in pericolo. Adesso per Frey inizia un periodo di riabilitazione, nel quale dovrà tornare ad acquisire la piena capacità motoria.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie di Sport > > CLICCA QUI

Frey: “Vincerò anche questa battaglia”

Attraverso un post su Instagram Frey ha raccontato ai suoi follower le vicissitudini di queste ultime settimane: “Buongiorno a tutti. Purtroppo 3 settimane fa sono stato ricoverato d’urgenza in ospedale perché avevo la febbre a 40 che non scendeva. Dopo essermi sottoposto a diversi esami mi hanno riscontrato un virus che mi ha completamente disabilitato e che avrebbe potuto portarmi via”.

La grinta di Frey: “Ora ho iniziato una nuova sfida. Voglio tornare a camminare come ho sempre fatto per poter tenere nuovamente in braccio la mia bambina. Ho sempre giocato per vincere e ora con determinazione e forza vincerò anche questa battaglia. Vi abbraccio tutti”.

LEGGI ANCHE: Inter, primo allenamento di Mauro Icardi alla Pinetina. Torna il sereno.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore