Home Calcio Le pagelle di Torino-Bologna: Palacio super anche se non segna

Le pagelle di Torino-Bologna: Palacio super anche se non segna

CONDIVIDI
le pagelle di Torino-Bologna

Le pagelle di Torino-Bologna
Torino-Bologna, anticipo serale del sabato della 28esima giornata di serie A si chiude con il risultato di 2-3. Prezioso successo esterno della squadra di Mihajlovic in chiave salvezza. Torino subito in vantaggio grazie ad una sfortunata autorete di Pulgar, ma poi il Bologna sale in cattedra e ribalta tutto in pochi minuti con Poli e Pulgar. Nella ripresa Orsolini firma il tris, poi allo scadere Izzo accorcia le distanze. Ecco tutti i voti dei protagonisti.

Se vuoi rimanere aggiornato su tutte le notizie di calcio—>CLICCA QUI

Le pagelle del Torino
Sirigu 6: non gli capita sovente di raccogliere tre palloni in fondo al sacco. Comunque protagonista con belle parate.
Djidji 5.5: una serata storta può capitare a tutti. Dal 73′ Berenguer 5.5: non incide per come vorrebbe.
N’Koulou 5.5: un po’ impreciso, cosa che accade davvero di rado. Si becca pure una ammonizione.
Izzo 6: dietro ha sofferto parecchio l’imprevedibilità degli attacchi rossoblù, nel finale però segna il gol che accorcia le distanze confermando le sue qualità offensive.
Ansaldi 6: certo non ha potuto offrire il solito contributo offensivo, anche se è suo il gol che porta all’autogol bolognese.
Meitè 5.5: meno brillante del solito in fase di interdizione e di proposizione.
Rincon 5: anche lui in serata no, ha decisamente fatto meglio in altre occasioni.
Baselli 5.5: primo tempo in sofferenza, poi viene sacrificato da Mazzarri. Dal 56′ Iago Falque 5.5: era il giocatore che avrebbe dovuto fare la differenza, ma gli sono riusciti pochi colpi.
Aina 5: Mazzarri gli conferma la fiducia ma lui non gioca all’altezza della sua fama.
Belotti 5: ingabbiato dalla difesa bolognese, ha avuto poche chance per concludere.
Zaza 5: preferito a Iago Falque, delude le aspettative.

Le pagelle del Bologna
Skorupski 6.5: incassa due gol ma compie anche delle parate importanti.
Mbaye 6: magari qualche errore l’avrà pure commesso, ma ha giocato con generosità.
Danilo 7: prestazione davvero impeccabile la sua, ha lasciato pochi varchi ad un big come Belotti.
Lyanco 5.5: gioca una gara discreta, peccato però per il rosso che si becca nel finale.
Dijks 6: si arrangia come può nelle situazioni complicate.
Pulgar 6.5: trasforma con freddezza il rigore del vantaggio, e non è poco.
Dzemaili ng: la sua partita dura solo 22 minuti, poi esce per infortunio. Dal 22′ Poli 7: ci mette poco a entrare in partita, segnando il gol del momentaneo pari. Una buona prova la sua.
Orsolini 6.5: segna il terzo gol e si conferma pedina tattica importante per la sua squadra. Dal 87′ Mattiello ng: mossa finale di Mihajlovic per blindare il risultato.
Soriano 6.5: si toglie una bella soddisfazione contro la sua ex squadra, prestazione sopra la sufficienza.
Sansone 6.5: partita davvero importante la sua, anche se non segna.Dal 82′ Svanberg ng: entra per dare maggiore copertura in mediana.
Palacio 7: ci mette l’esperienza ma anche il cuore. Praticamente entra in tutte le azioni pericolose della sua squadra, sfornando assist a ripetizione.

LEGGI ANCHE La cronaca di Torino-Bologna