Home Calcio Inter, Nainggolan attacca Monchi: “Sono andato via da Roma per colpa sua....

Inter, Nainggolan attacca Monchi: “Sono andato via da Roma per colpa sua. Poteva scoppiare una guerra ogni giorno”.

CONDIVIDI
Nainggolan Roma
Nainggolan attacca la società giallorossa.

Inter, Radja Nainggolan svela dei retroscena sul suo addio dalla Roma. 

Il centrocampista belga ha parlato dei suoi rapporti burrascosi con la società giallorossa in un’intervista al portale hln.be.

“Se fossi rimasto a Roma sarebbe scoppiata una guerra mondiale ogni giorno. Sono andato via per Monchi, con il quale ho avuto uno screzio e non si è comportato in modo professionale nei miei confronti”. 

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport > > CLICCA QUI

Conclude affermando: Se mi avesse detto che voleva cedermi in faccia lo avrei accettato senza problemi, invece ha mandato degli intermediari a trattarmi in Turchia a mia insaputa, quindi ho capito che Roma non era più il mio posto”.

Nainggolan, ha salutato la capitale come lo stesso Monchi che ha dato le sue dimissioni la scorsa settimana per un possibile ritorno al Siviglia come trapelato nelle ultime ore.

LEGGI ANCHE: Derby Milan-Inter: incasso record nella storia della Serie A