Home Calcio Buffon, il Paris Saint Germain ha messo il suo rinnovo in stand-by

Buffon, il Paris Saint Germain ha messo il suo rinnovo in stand-by

CONDIVIDI

Buffon su Cristiano Ronaldo

La prematura eliminazione dalla Champions League, ha messo in bilico Buffon e altri giocatori della rosa

Non è un momento facile per il Paris Saint Germain. Il club francese sta vivendo una fase di stallo, in attesa di capire bene quale strategia adoperare nella prossima stagione.

Il primo nodo da sciogliere è quello relativo alla riconferma di alcuni elementi, tra cui Gianluigi Buffon. Il portiere italiano è stato uno dei “colpevoli” della serata amara contro il Manchester United, che è costata l’esclusione dalla Champions League.

In generale l’ex numero 1 della Juventus non si sta esprimendo al meglio all’ombra della Tour Eiffel e questo ha fatto maturare seri dubbi alla dirigenza del Psg. Quindi, l’opzione di rinnovo fino al 2020 non è più scontata. Il prossimo anno non si può più sbagliare, bisogna fare le scelte giuste per cercare di inseguire il sogno europeo, mestamente svanito anche in questa stagione.

>>Se vuoi rimanere aggiornato sul meglio delle notizie di Sport >> CLICCA QUI

Non solo Buffon: in bilico anche Dani Alves e Thiago Silva

Buffon non è l’unico calciatore che rischia di non essere riconfermato. Gli altri osservati speciali in tal senso secondo “L’Equipue” sono Dani Alves e Thiago Silva. Il primo al pari del portiere italiano non sta convincendo in campo e per questo la dirigenza parigina sta maturando delle forti perplessità.

Menzione a parte per l’ex difensore milanista. I dubbi in questo caso sono legati alla sua scarsa leadership e alla prospettiva di ringiovanimento della rosa.

Passando alla guida tecnica, dovrebbe essere rinnovata la fiducia a Thomas Tuchel, che eccetto la serata storta con il Manchester United al Parco dei Principi non ha fatto per niente male.

LEGGI ANCHE Paris Saint Germain, Neymar: Uefa apre indagine per lo sfogo social post Champions