Roma, niente lesione per Zaniolo. Resta in dubbio per l’Empoli

Zaniolo, infortunio al polpaccio

L’infortunio del centrocampista è l’ultimo di una lunga serie in casa giallorossa

Il periodo della Roma non è di certo dei più positivi. A complicare ulteriormente la situazione sono i continui infortuni. L’ultimo in ordine di tempo è quello di Nicolò Zaniolo.

L’ex giocatore dell’Inter, dopo l’allenamento di questa mattina, ha avvertito un fastidio al polpaccio che lo ha costretto ad andare a Villa Stuart per una risonanza.

Stando alle ultime indiscrezioni, negli esami effettuati non sono state riscontrate lesioni al polpaccio. Resta comunque in dubbio per Roma-Empoli di lunedì. Claudio Ranieri e il suo staff faranno di tutto per recuperarlo.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie sportive >> CLICCA QUI

Gli altri infortunati in casa Roma

Zaniolo non è l’unico indisponibile della Roma. Infatti almeno in questa periodo, il tecnico di Testaccio dovrà rinunciare anche ad altri importanti elementi.

Infatti sono out anche Pellegrini (lesione al bicipite femorale destro per il centrocampista), così come De Rossi e Manolas, entrambi indisponibili per la lesione del soleo del polpaccio destro. A questi vanno aggiunti Under e Pastore alle prese con i rispettivi programmi di recupero. Buone notizie da Fazio (anche lui alle prese con noie muscolari) e Schick che dovrebbero essere regolarmente in campo lunedì conto i toscani.

I tantissimi infortuni stagionali, hanno portato a dei cambiamenti anche nel sistema sanitario. Infatti la società ha licenziato il medico Del Vescovo e il capo dei fisioterapisti Damiano Stefanini.

LEGGI ANCHE Ranieri, primo allenamento con i giallorossi: “Roma è la mia vita”