Real Madrid, squadra a rapporto. Solari e Ramos chiedono unità per evitare il fallimento

Solari Real Madrid scuote la squadra

Solari Real Madrid scuote la squadraIl Real Madrid prova a compattarsi dopo le due sconfitte consecutive nel Clasico contro il Barcellona.

La squadra, stasera impegnata nel ritorno degli ottavi di Champions League contro l’Aiax, si è riunita ieri prima della rifinitura.

Il tecnico Solari e capitan Ramos, assente per squalifica contro gli olandesi, hanno sottolineato l’importanza di conquistare la quarta Champions consecutiva, per scongiurare una stagione fallimentare dopo  l’eliminazione dalla Coppa del Re e con l’obiettivo Liga ormai tramontato. Secondo As, sono stati chiesti unità e spirito costruttivo, in particolare il tecnico vuole che nessuno sia distratto in questa fase.

In casa Real restano i nodi legati a tre big. Marcelo, ormai in panchina e destinato all’addio, come Bale, in rottura con l’ambiente. Isco è un altro giocatore il cui futuro rimane incerto. Molto dipenderà da chi sarà in panchina nella prossima stagione. Tre i nomi più gettonati: Mourinho, Allegri, Pochettino e Low.

Leggi anche –  Il Real Madrid vuole Eriksen: proposto Bale più conguaglio al Tottenham