Home Calcio Coppa Italia, le pagelle di Fiorentina-Atalanta: Chiesa e Ilicic sugli scudi

Coppa Italia, le pagelle di Fiorentina-Atalanta: Chiesa e Ilicic sugli scudi

CONDIVIDI
Ilicic
le pagelle di Fiorentina-Atalanta

Le pagelle di Fiorentina-Atalanta
Fiorentina-Atalanta finisce 3-3. Parità dunque nel primo round delle semifinali di Coppa Italia. La partita del Franchi è stata davvero spettacolare. Poco dopo il quarto d’ora l’Atalanta ha piazzato un uno-due terrible con Gomez e Pasalic. Ma la Fiorentina non ha perso la bussola e ha trovato il pareggio con Chiesa e Benassi, che loro a segno nel giro di un paio di minuti. Nella ripresa De Roon ha riportato in vantaggio l’Atalanta, ma la Fiorentina ha nuovamente acciuffato il pareggio con Muriel. Nel recupero traversa di Hateboer.

Se vuoi rimanere aggiornato su tutte le notizie di calcio—>CLICCA QUI

Le pagelle della Fiorentina
Lafont 6: beffato in occasione della seconda rete nerazzurra, per il resto è stato attento.
Milenkovic 5.5: prima da laterale destro e poi da centrale non passa una serata tranquilla.
Vitor Hugo 5: una prova davvero negativa, Ilicic lo fa ammattire e lui va in tilt.
Ceccherini 5: fa rimpiangere ancora una volta Pezzella, la difesa traballa troppo. Dal 80′ Laurini ng: si piazza a destra per chiudere gli spazi.
Biraghi 5.5: spinge quando può, ma lascia anche troppo spazio ai rivali. E così non va.
Veretout 6: impegno lodevole, vorrebbe spaccare il mondo ma
Dabo 5.5: sbaglia qualche appoggio di troppo, rimandato. Dal 76′ Simeone 6.5: recupera il pallone che porta al gol del 3-3. Bravo a entrare in corsa.
Benassi 7: si conferma il centrocampista offensivo italiano più forte in circolazione segnando il gol del momentaneo 2-2.
Gerson 5.5: ancora una volta quando gioca più avanti tradisce le attese, non sembra avere il passo per svolgere quel ruolo. Dal 52′ Fernandes 6: dà maggiore ordine in mezzo al campo.
Muriel 6.5: si accende a tratti, ben contenuto dalla difesa atalantina. Ma quando si trova davanti il pallone giusto lo spinge nel sacco.
Chiesa 7.5: segna un gol e soprattutto veste bene i panni del leader. Insostitubile per questa Fiorentina.

Le pagelle dell’Atalanta
Berisha 6: subisce tre gol senza particolari colpe.
Toloi 5.5: la velocità dei giocatori viola lo mandano in crisi, viene anche ammonito e salterà il ritorno.
Palomino 5: uno dei peggiori della squadra di Gasperini. Poco lucido.
Mancini 6: si arrangia come può, ma non è stata di certo la sua migliore serata.
Hateboer 5.5: si becca un cartellino giallo inesistente che gli farà saltare la partita di ritorno. In affanno nella ripresa.
De Roon 7: segna una rete davvero incredibile, di quelle da far vedere nelle scuole calcio.
Pasalic 6.5: Gasperini gli conferma la fiducia e lui la ripaga segnando anche un gol. Non poteva fare di meglio.
Castagne 6: deve pensare più a contenere che non ad offendere. Anche lui in affanno nel finale.
Gomez 7: segna il gol del vantaggio e ha le chiavi giuste per aprire la difesa viola. Prova super la sua. Dal 88′ Barrow ng: fa rifiatare il compagno.
Ilicic 7.5: una partita incredibile la sua, perché non segna ma fa segnare, trascina la squadra a suon di belle giocate.
Zapata 6: una sufficienza di stima. Dopo due mesi giocati a tutta adesso forse avrebbe bisogno di rifiatare un po’. Dal 85′Reca ng: in campo nel finale.

LEGGI ANCHE Mourinho e il valzer delle panchine