Home News Rugby, Sei Nazioni: buona Italia ma non basta. Vince l’Irlanda 26 a...

Rugby, Sei Nazioni: buona Italia ma non basta. Vince l’Irlanda 26 a 16. O’Shea “C’è rammarico”. VIDEO

CONDIVIDI
Leonardo Ghiraldini Italia-Irlanda Sei Nazioni
Leonardo Ghiraldini Italia-Irlanda Sei Nazioni

L’Italia cade all’Olimpico contro l’Irlanda 26 a 16 e colleziona il tezo ko in altrettante sfide del Sei Nazioni, dopo le sconfitte in Scozia e in casa con il Galles.

Niente impresa, l’avversario era troppo forte, ma la Nazionale evita la figuraccia, anzi esce dall’Olimpico con onore. Gli azzurri chiudono il primo tempo in vantaggio 16 a 12 grazie alle mete di Padovani e Morisi, entrambe non trasformate da Allan, che in precedenza invece aveva realizzato due calci di punizione. Gli ospiti dominano per mezz’ora, andando in meta con Roux e Stockdale. Negli ultimi 10 minuti la reazione degli uomini di O’Shea, che ribaltano il risultato.

Cambia la musica nella ripresa, di marca irlandese, nessun punto azzurro. Gli uomini di Schmidt mettono a segno altre 2 mete, a firma di Earls, Murray. Alla fine sono 4 contro le 2 italiane. Man of the match O’Mahony.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport > > CLICCA QUI

Per l’Italia si tratta della ventitreesima sconfitta in 27 match contro l’Irlanda, 4 quelli vinti, di cui uno solo al Sei Nazioni. Prossimo appuntamento il 9 marzo in casa dell’Inghilterra, terza nel ranking mondiale, alle spalle della stessa Irlanda e degli All Blacks neozelandesi. Una settimana dopo si chiude all’Olimpico contro la Francia.

Leggi anche – Rugby, Sei Nazioni 2019, Capitan Ghiraldini:”Pressione, intensità, impatti fisici. Questa è la strada per crescere”. VIDEO