Home ALTRE NEWS Napoli, De Laurentiis attacca la Juventus: “Con 200 milioni di debiti non...

Napoli, De Laurentiis attacca la Juventus: “Con 200 milioni di debiti non ha senso vincere…”

CONDIVIDI
De Laurentiis Napoli attacca la Juventus
De Laurentiis Napoli attacca la Juventus
Aurelio De Laurentiis parla a tutto campo ai microfoni di Sky Sport e in particolare punge la Juventus.
Il patron dei partenopei si proietta allo scontro diretto del 3 marzo contro i bianconeri e attacca: “Se avessi un debito di 200 milioni con le banche per aver preso un calciatore, che senso avrebbe vincere? Pensiamo alla ricetta giusta”.
Sull’Europa League: “Il Napoli non ha paura di incontrare nessuno, siamo consolidati in Europa. Ci giochiamo da nove anni e abbiamo un grande allenatore come Ancelotti. Saprà guidarci verso una meta sicura, siamo affascinati da una città come Salisburgo. Siamo stati abbastanza fortunati nel sorteggio”.
Sulla possibilità di arrivare in finale: “Se il Napoli dovesse arrivare a Baku, allora sarà divertente. Andiamo piano, gara dopo gara, c’è tanto da fare. Non trascuro il campionato, c’è sempre questa abituale sensazione di scoramento nei tifosi da stadio. Se non sono primi, non sono contenti. Noi lottiamo fino alla fine.  Vinciamo tutti se giochiamo con capacità e fervore”.
>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport >> CLICCA QUI
Sulla possibilità di sfidare il Chelsea di Sarri: “Sarebbe divertente, se Sarri resiste… perché no? Resisterà? Gli auguro di sì. Non posso che augurargli di fare bene, ama alla follia questo lavoro. A volte questo gli fa perdere coscienza, va rispettato. Ha dato tanto al Napoli, non sempre si può condividere la sua visione di calcio ma ognuno ha i propri valori e i propri difetti. Altrimenti non saremmo umani”.
Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore