Home Calcio Manchester City-Chelsea 6-0, il capitano Azpilicueta: “La peggior serata della mia carriera”....

Manchester City-Chelsea 6-0, il capitano Azpilicueta: “La peggior serata della mia carriera”. Sarri ora rischia.

CONDIVIDI
Azpilicueta Sarri Manchester City Chelsea
Cesar Azpilicueta si scusa con i tifosi blues.

Manchester City-Chelsea 6-0, Azpilicueta: “Non so cosa sia successo.” La panchina di Sarri traballa. 

Sarebbe dovuta essere una delle sfide più combattute della scorsa giornata di Premier League, nonché del campionato intero, ed invece Manchester City-Chelsea si è trasformata in un dominio imprevedibile sulla carta.

Un pomeriggio sportivamente agonizzante per i tifosi londinesi, che hanno assistito ad una delle sconfitte più severe della storia del club. Solamente nel 1991 fu peggio, quando il tabellino recitò un 7-0 contro il Nottingham Forest.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport > > CLICCA QUI

Al termine della gara il capitano della squadra Cesar Azpilicueta si è scusato con i propri sostenitori.

“E’ una delle peggiori notti della mia carriera. E’ difficile spiegare quello che sia successo. I primi 5-6 minuti è andato tutto bene, ma non è abbastanza. E’ frustrante. Concediamo molti goal e non possiamo accettarlo”. 

Ha poi proseguito: “Quando perdi 6-0 devi accettare che non hai giocato bene e che hai commesso molti errori. Sapevamo sarebbe stata dura. Quando abbiamo vinto a Stamford Bridge (vittoria per 2-0 ad inizio campionato ndr) lo abbiamo fatto come squadra, oggi non è stato così”. Infine conclude: Tutto quello che posso fare è scusarmi con i tifosi perchè non è accettabile“.

In seguito alla pesantissima debacle, Maurizio Sarri vede il proprio posto in panchina traballare.

Il tecnico italiano ha dichiarato al termine della gara: Non so se rimarrò ancora, dovete chiedere alla società. Io sono preoccupato per la mia squadra e per la loro prestazione. Il mio lavoro è sempre a rischio, non sono agitato per questo”.

Con questa sconfitta il Chelsea precipita al sesto posto in classifica, fuori dalla zona europea. Occhi puntati dunque alla sfida contro il Malmo di giovedì in Europa League, in cui non si può più sbagliare.

LEGGI ANCHE: Premier League: aggancio in vetta, Man City 6 forte! Sarri demolito non stringe la mano a Guardiola. VIDEO