Home Calcio Champions League: Pogba e Mbappe, campioni a confronto nella notte ad Old...

Champions League: Pogba e Mbappe, campioni a confronto nella notte ad Old Trafford!

CONDIVIDI
Campioni a confronto
Campioni a confronto

Lo scorso anno sono diventati campioni del mondo a Mosca con la loro nazionale. Il secondo titolo per la Francia che ora con il suo club più competitivo in questo momento, cerca almeno la prima finale di Champions della sua storia. Mancheranno le stelle Neymar e Cavani infortunati e sarà per questo ancora più dura per il PSG cercare di eliminare lo United e passare ai quarti della competizione continentale. I due francesi in questione sono il leader dei red devils Paul Pogba nato proprio a 26 km da Parigi ed oggi anche rigorista principe del club inglese. Nei parigini l’etoile sarà il giovanissimo ma già formidabile Kylian Mbappe detto “Donatello”. Sembra ieri che lo vedevamo all’opera con i monegaschi del Monaco ed invece di acqua sotto i ponti (della Senna) ne è passata, eccome.

Una coppa per due
Una coppa per due

Domani sera ad Old Trafford ci sarà lo scontro tra inglesi e francesi, una classica delle battaglie non sportive ma anche si. Nel calcio come nel rugby ma nella fredda serata di Manchester, ci si giocherà anche la faccia. Specie per il ricco Paris SG che non è mai arrivato alle semifinali del massimo torneo europeo di football.

Verratti non è al meglio dopo l’infortunio delle scorse settimane, il lungodegente Neymar ne avrà per diverso tempo ancora e nelle ultime ore si è aggiunto pure l’uruguaiano Cavani uscito malconcio dalla sfida interna vinta di misura con il Bordeaux.

Siamo nel 2019 ed esattamente 20 anni fa, un certo Ole Gunnar Solskjaer segnò la rete del 2-1 al Bayern nella magica notte di Barcellona. Sarebbe un sogno portare lo United fino alla finale di Madrid. Stavolta da allenatore. Quel mercoledì 26 maggio 1999 al Camp Nou c’era Bobby Charlton in tribuna e sarebbe stato il 90esimo compleanno di Matt Busby! Chissà se nel ritorno a Parigi prenderà il treno che passa sotto la Manica il mitico Alex Ferguson, porterebbe senz’altro fortuna!

LEGGI QUI: ManUnited, Solskjaer allenatore del mese in Premier. In rialzo le probabilità di conferma