Home Moto GP MotoGP, Lorenzo: “Marquez, Dovizioso, Rossi e Vinales favoriti al titolo”

MotoGP, Lorenzo: “Marquez, Dovizioso, Rossi e Vinales favoriti al titolo”

CONDIVIDI

jorge lorenzo motogp honda 2019

MotoGP 2019, Lorenzo spera di essere un buone condizioni fisiche in Qatar.

Jorge Lorenzo è stato il grande assente del primo test MotoGP 2019 in Malesia. La frattura dello scafoide sinistro rimediata a gennaio lo ha costretto a saltare l’appuntamento di Sepang. Ma per l’appuntamento in Qatar tra due settimane non dovrebbe mancare.

Il cinque volte campione del mondo ha bisogno di prendere confidenza con la Honda RC213V, dopo i due anni passati su una moto molto diversa come la Ducati. A Losail, nell’ultimo test pre-campionato cercherà di lavorare al meglio per presentarsi competitivo alla prima gara. Ha grande voglia di dimostrare di poter vincere il titolo, battendo il compagno di squadra Marc Marquez.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport >> CLICCA QUI

Intervistato dal sito ufficiale MotoGP.com, il maiorchino ha così commentato le proprie condizioni fisiche attuali: «Quattro giorni fa sono riuscito a nuotare in piscina, giorno dopo giorno mi sento più forte e più in forma, anche se questo tipo di infortunio richiede tempo per guarire. Potrei rientrare nei test di Losail, ma non sarei al 100%. Ad ogni modo il mio recupero è più veloce del previsto e questo è solo un bene. Credo che tra tre gare potrò essere competitivo a livello fisico».

Lorenzo ha avuto modo di spiegare anche il proprio adattamento alla RC213V: «La Honda è molto diversa dalle moto che ho usato fino ad ora. Mi piace molto e mi trovo benissimo con il team. È più piccola come dimensioni, questo ha punti positivi e negativi. Il mio adattamento alla Honda sta andando bene, ma so che non sarà mai completo se prima non guarisco del tutto».

Il pilota del team Repsol Honda è consapevole della necessità di dover ancora lavorare per essere al meglio della condizione fisica, però sogna di vincere il titolo MotoGP: «So che in Qatar farò fatica, questo vale anche per le due o tre gare dopo, ma il nostro obiettivo è migliorare la moto e poter lottare per il titolo. Non sono uno dei favoriti: per me i favoriti sono Marquez, Dovizioso, Rossi e Vinales. Nulla è impossibile, vediamo quali saranno i progressi: io voglio arrivare in forma a Jerez».

 

Matteo Bellan

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore