Home PRIMO PIANO Rugby, Sei Nazioni, il Ct O’Shea: “Se giochiamo con intensità possiamo essere...

Rugby, Sei Nazioni, il Ct O’Shea: “Se giochiamo con intensità possiamo essere competitivi” VIDEO

CONDIVIDI

Italia-Galles XV Sei Nazioni 2019

 

Se la pesante debacle Azzurra nella gara di esordio del Six Nations contro la Scozia, sabato scorso a Edimburgo, sarà stata smaltita dai nostri giocatori lo capiremo nel match dell’Olimpico contro il Galles. Sabato 9 Febbraio, allo Stadio Olimpico di Roma c’è il Galles. Ci troveremo davanti la nazionale numero 3 al mondo. Hanno vinto a Parigi contro la Francia. E’ solo la seconda sfida del torneo, di quelle durissime, potrebbe già segnare l’avvicinamento ad un altro cucchiaio di legno. Ci vorrà una grandissima Italia che dovrà giocare una partita perfetta.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport > > CLICCA QUI

Il ct Conor O’Shea ha comunicato che ci saranno solo due cambi nel XV azzurro. Dentro Edoardo Padovani e Nicola Quaglio, sostituiscono Castello e Lovotti, alle prese con un virus influenzale. Per il resto il coach irlandese non cambia e si affida al blocco che più gli da sicurezze.

Questo il XV dell’Italia che scenderà in campo sabato contro il Galles: 15 Hayward, 14 Padovani, 13 Campagnaro, 12 Morisi, 11 Esposito, 10 Allan, 9 Palazzani, 8 Parisse, 7 Steyn, 6 Negri, 5 Budd, 4 Sisi, 3 Ferrari, 2 Ghiraldini, 1 Quaglio. (16 Bigi, 17 Traoré, 18 Pasquale, 19 Ruzza, 20 Barbini, 21 Gori, 22 McKinley, 23 Benvenuti).

LEGGI ANCHE – Rugby, Sei Nazioni: Naufragio Italia contro la Scozia. 33-20. VIDEO