Home MotoGP MotoGP Sepang, Rossi: “Passo veloce”. Vinales: “Yamaha migliorata”

MotoGP Sepang, Rossi: “Passo veloce”. Vinales: “Yamaha migliorata”

CONDIVIDI
valentino rossi motogp test 2019 sepang yamaha

MotoGP, test Sepang: Rossi e Vinales contenti dei progressi Yamaha.

Dopo un primo giorno positivo, le buone sensazioni di Valentino Rossi e Maverick Vinales sono state confermate anche oggi. Nel Day-2 dei test MotoGP 2019 a Sepang entrambi i piloti sono soddisfatti.

Lo spagnolo ha chiuso al primo posto con un tempo vicino al record della pista. Il Dottore è sesto, però non ha potuto fare il time-attack finale a causa di una gomma difettosa. La nuova Yamaha M1 sta dando buone sensazioni ad ambedue, questa è la cosa importante. I problemi non sono completamente risolti, però il lavoro procede nella corretta direzione e ci sono miglioramenti costanti.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport >> CLICCA QUI  

Rossi ai microfoni di Sky Sport MotoGP di è detto soddisfatto anche oggi: «Giornata piuttosto positiva, perché siamo riusciti a lavorare abbastanza bene. Abbiamo continuato a lavorare su cose che possono aiutarci con gomme finite. Mi sono trovato bene sulla moto, il mio passo è stato piuttosto veloce. Alla fine avevo una gomma che non funzionava e non ho potuto fare il time-attack per migliorare il mio tempo. Non sarei riuscito a fare lo stesso di Vinales, che ha fatto quasi il record e gli ho fatto i complimenti. Dal secondo all’ottavo tutti molto vicini. E’ importante avere feeling con la moto, stiamo lavorando bene».

Se Valentino è positivo sul lavoro svolto dal team Monster Energy Yamaha, anche Vinales si esprime sulla stessa linea e ha voglia di migliorare ulteriormente: «Sono contento, abbiamo fatto un lavoro progressivo dalla mattina al pomeriggio. Ancora c’è da lavorare tanto e da migliorare qualche aspetto. Ancora ci manca provare col serbatoio pieno per vedere come sarebbe in gara. Domani pomeriggio faremo una simulazione di gara e capiremo meglio come si comporta la moto. A mio avviso è migliorata tanto a livello di elettronica, il motore lavora meglio. Dobbiamo provare ancora tante cose, non siamo al 100%. Complimenti di Rossi? Lo ringrazio, anche lui va sempre forte».

 

Leggi anche -> MotoGP, test Sepang: classifica Day-2. Vinales vola. 4° Dovizioso, 6° Rossi

Matteo Bellan