Home MotoGP MotoGP, Marquez: “Speravo meglio”. Dovizioso: “E’ un animale”

MotoGP, Marquez: “Speravo meglio”. Dovizioso: “E’ un animale”

CONDIVIDI
Marc Marquez MotoGP Honda test 2019 sepang

MotoGP 2019, Marquez sorprende nel test di Sepang. Dovizioso continua a lavorare per batterlo.

Ha una spalla non ancora a posto, ma ciò non ha impedito a Marc Marquez di siglare il miglior tempo nella prima giornata di test MotoGP 2019 a Sepang. Il campione del mondo in carica ha girato solamente al mattino, evitando la sessione del pomeriggio per non fare sforzi eccessivi.

Il best lap odierno impressiona, però a livello di passo gara il suo livello non è al massimo. I problemi alla spalla lo limitano e dunque sul long run non può essere competitivo quanto vorrebbe. Serve del tempo per raggiungere il 100% della forma. Il polita del team Repsol Honda ne è consapevole. Deve essere prudente e concentrarsi sul lavoro che può fare, in attesa di potersi sforzare maggiormente più avanti.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport >> CLICCA QUI 

Marquez a Sky Sport ha spiegato di essere felice del ritorno in moto, però si aspettava di trovarsi in una condizione fisica migliore. Queste le sue parole: «Sono contento di essere tornato in moto e di aver guidato. Questo è molto bello, dopo essere rimasto fermo tutto l’inverno. Speravo di stare un po’ meglio di come mi sono sentito sulla moto. Soprattutto nelle staccate a sinistra. Nei cambi di direzione fatico. Per fare pochi giri vado bene, però è difficile fare tutta la giornata di test. Oggi ho fatto solo 30 giri per provare a gestire il fisico anche domani e dopodomani. Honda ha lavorato tanto e vogliamo lasciare la Malesia con una strada chiara».

Il suo più grande rivale negli ultimi due campionati MotoGP è stato Andrea Dovizioso. Tra di loro abbiamo visto dei bei duelli in pista, duri ma all’insegna della correttezza reciproca. Oggi il pilota Ducati ha chiuso con l’ottavo tempo, che però non è indicativo del suo reale valore. Al termine di questa giornata di test MotoGP a Sepang ha dichiarato: «Oggi dovevamo riprendere feeling. C’erano buone condizioni e si girava veloce. Abbiamo potuto fare certe prove, in particolare la prima comparazione del telaio che avevamo. Lo abbiamo provato e dobbiamo rifare nuove comparazioni domani, non è mai facile capire le differenze. Continueremo con questo lavoro, perché poi vanno prese decisioni importanti per la stagione. Motore promosso, non c’era l’idea di fare cambiamenti. Marquez? Era di buon umore. Sappiamo che è un animale, va molto forte e vedremo come andrà la prima gara».

Leggi anche -> MotoGP, test Sepang: tempi e classifica Day-1

Matteo Bellan

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore