Home Formula 1 Formula 1, ufficiale: Ferrari ingaggia Wehrlein e Hartley per il simulatore

Formula 1, ufficiale: Ferrari ingaggia Wehrlein e Hartley per il simulatore

CONDIVIDI
Ferrari F1 Formula1 Logo

Formula 1 2019, Ferrari annuncia il nuovo team per il simulatore.

Saranno ben quattro i piloti ad occuparsi dello sviluppo della Ferrari al simulatore quest’anno. In queste ore la scuderia di Maranello ha emesso un comunicato ufficiale per annunciare la propria decisione.

I driver scelti sono Pascal Wehrlein, Brendon Hartley, Antonio Fuoco e Davide Rigon. I primi due rappresentano una novità assoluta per il reparto corse del Cavallino Rampante. Il 24enne tedesco ha corso in Formula 1 tra il 2016 e il 2017 con Manor e Sauber. Essendo cresciuto in Mercedes, può portare qualche informazione utile alla Ferrari. Il 29enne neozelandese ha alle spalle una sola stagione in F1, quella del 2018 disputata con la Toro Rosso. Aveva comunque già gareggiato nel finale dell’anno precedente.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport >> CLICCA QUI

Wehrlein nel 2015 ha vinto il titolo del campionato DTM, dove è tornato a correre nel 2018. Fa parte del team Mahindra Racing, iscritto al mondiale Formula E. Hartley è stato due volte campione del mondo FIA WEC (2015 e 2017) e ha vinto l’edizione 2017 della 24 Ore di Le Mans. Fuoco è nella famiglia Ferrari da anni, visto che era entrato nella Driver Academy. Si unisce alla squadra del simulatore dopo la stagione in Formula 2 chiusa col successo ad Abu Dhabi. Rigon è un veterano del simulatore di Maranello, che conosce dal 2014. E’ pilota ufficiale per le competizioni GT. E’ da anni nel FIA WEC con la Ferrari del team AF Corse.

Mattia Binotto, Team Principal della Scuderia Ferrari, si è così espresso dopo l’annuncio ufficiale: “Abbiamo aggiunto al nostro team quattro piloti dalle indubbie qualità, dotati di una spiccata sensibilità e di una grande conoscenza di macchine e piste. Queste sono proprio le doti che occorrono nel delicato ruolo di collaudatore al simulatore, uno strumento fondamentale nella Formula 1 moderna”.

 

Leggi anche -> Formula 1, “addio” Sauber: diventa Alfa Romeo Racing

Matteo Bellan

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore