Home Calcio Lazio, Inzaghi: “I miei ragazzi eccezionali. Pensiamo al campionato. Poi al Milan”

Lazio, Inzaghi: “I miei ragazzi eccezionali. Pensiamo al campionato. Poi al Milan”

CONDIVIDI
Simone Inzaghi
La Lazio passa alle semifinali di Coppa Italia

La Lazio batte l’Inter dopo la lotteria dei rigori, i biancocelesti sono in semifinale di Coppa Italia. Le parole dell’allenatore laziale Simone Inzaghi.

La Lazio batte l’Inter meritando, soffrendo. Dopo i rigori. Inzaghi manda Spalletti a casa, così come i nerazzurri, al termine di una partita ricca di episodi (alcuni dubbi). L’equilibrio ha prevalso in certi momenti, comunque la squadra di Inzaghi ha guadagnato sul campo il passaggio del turno di Coppa Italia lottando metro dopo metro fino al fischio finale. Poi c’è stata la lotteria dei rigori e Leiva ha messo la parola fine su quest’Odissea calcistica. Le parole del tecnico Inzaghi a Rai Sport:

È stata una gara giocata sui nervi, non c’era il rischio di arrivare stanchi dopo la gara di domenica contro la Juventus?

“Domenica avevamo avuto una partita molto dispendiosa con la Juventus, ma nonostante questo i ragazzi hanno messo in campo un’ottima prestazione. E’ stata un’ottima partita, dopo la gara gli ho ho fatto i complimenti e ho ringraziato uno per uno. Era da vincere prima senza andare ai supplementari, ma Handanovic ha parato tutto.”

Se vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie sportive >> CLICCA QUI

Inter-Lazio è stata caratterizzata anche da molti episodi, la sua opinione in merito a quello che ha visto?

“Della moviola e del var non mi va di parlare. Non mi era ancora capitato di vedere togliere un rosso, o di vedere un rigore al 122′. Sulla mia espulsione sono entrato in campo a 3′ minuti dalla fine con l’occasione di Caicedo, volevo buttarla dentro io. E’ stata giusta l’espulsione.”

Col Milan sarà semifinale, l’ennesima soddisfazione per la sua carriera, spera nella rivincita per come è andata lo scorso anno?

“Ho fatto tre semifinali di seguito con la Primavera, e tre semifinali con la Prima Squadra. E’ un bel traguardo, col Milan sarà importante ma ora pensiamo al campionato.”

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore