Home Calcio Chelsea: Ufficiale Higuain! Le prime parole sono per Emiliano Sala. VIDEO

Chelsea: Ufficiale Higuain! Le prime parole sono per Emiliano Sala. VIDEO

CONDIVIDI
A me me piace o' blues
A me me piace o’ blues

Come cantava Pino Daniele, a me me piace o’ blues!

Gonzalo è arrivato a Stamford Bridge per le foto di rito con maglia e sciarpa, accolto dal freddo e dalla bellissima zarina Marina Granovskaia, braccio destro del patron Abramovich.

E’ ufficiale da pochi minuti e non vede l’ora di giocare, ma non domani contro il Tottenham nella semifinale di ritorno della coppa di lega, andrà in tribuna a vedere i suoi nuovi compagni, tranne Jorginho che conosce molto bene dai tempi di Napoli.

Le prime parole del pipita sono per il dramma del connazionale Emiliano Sala del Cardiff City, scomparso ieri dai radar con un volo privato mentre attraversava la Manica:

“Prima di tutto voglio esprimere tutta la mia forza! La forza della speranza che da qualche parte possano esserci possibilità di ritrovarlo. E se così non sarà, sarà una grande perdita”.

Cosa ti ha deciso a venire qui al Chelsea?

“La possibilità di giocare in un grande campionato come la Premier. E’ un’opportunità che mi si è presentata davanti e non potevo non cogliere. Sono eccitato e contento di lavorare ancora con Sarri e in un club con una storia importante. Sono veramente felice di aver risolto questo trasferimento e non vedo loro di segnare più gol possibili per aiutare il club da adesso fino al termine della stagione”.

Le qualità che porti con te in questa nuova avventura?

“Sono uno che vuole sempre migliorarsi, giorno dopo giorno in allenamento. La cosa più importante è restare umili anche quando commettiamo errori e non perdere la fiducia in noi stessi. Per il resto lascerò agli altri la possibilità di avere la loro personale impressione, io non sono il tipo che parla molto di se stesso e per questo voglio sempre migliorare per me stesso e per il mio club”

Il rapporto con il mister?

Maurizio Sarri è l’allenatore che è riuscito a tirare fuori il meglio di me. Lui sa come farmi lavorare al meglio, in particolare dal lato emotivo. Quegli anni con lui sono stati fantastici e devo ringraziarlo perché è in gran parte merito suo. Sono veramente felice di poter lavorare di nuovo con lui adesso e non vedo l’ora di tornare a quei livelli”.

LEGGI ANCHE: Milan, Cutrone: “Ringrazio Higuaìn per i consigli. Piatek ci aiuterà”. 

MERCATO BLUES: Calciomercato Chelsea: dopo Higuaìn, Sarri punta Hysaj

 

 

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore