Home Calcio Barcellona deluso da Coutinho e Malcom. Insieme sono costati 200 milioni

Barcellona deluso da Coutinho e Malcom. Insieme sono costati 200 milioni

CONDIVIDI
Coutinho Malcom
Barcellona deluso da Coutinho e Malcom

Ieri il Barcellona ha subito una brutta sconfitta in Coppa del Re. Al ‘Sanchez Pizjuán’ il Siviglia si è imposto per 2-0 con le reti di Sarabia e Ben Yedder. Male alla prima Kevin-Prince Boateng, che ha fatto il suo debutto. Non un esordio indimenticabile per lui. Ma le attenzioni di AS.com oggi sono rivolte verso altri due giocatori: Malcom e Coutinho.

Entrambi sono costati alla società catalana 200 milioni. Nessuno dei due finora ha dimostrato di valere le rispettive cifre. I due brasiliani non sono riusciti ad incidere come ci si aspettava fino ad oggi. Malcom è partito titolare ma non ha lasciato il segno; Coutinho è entrato al suo posto e nemmeno ha saputo dare quel qualcosa in più alla squadra.

Secondo il quotidiano spagnolo per loro non si tratta di un problema di adattamento. Soprattutto per quanto riguarda Coutinho, considerato l’erede di Andrés Iniesta fino a qualche mese fa. Il brasiliano, pagato 160 milioni, non è mai riuscito a sopportare questo peso. A giugno arriva Frenkie de Jong, costato 75 milioni dall’Ajax: non è da escludere quindi una partenza del brasiliano, magari per tornare in Premier. Di Malcom invece già se ne parla da diverso tempo: piace molto al Tottenham.

LEGGI ANCHE – ESCLUSIVO/ Giordano: “Higuain campione ma scelgo Piatek. Lazio? Più fatti e meno chiacchiere. Cr7 non è un fuoriclasse”

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore