Home Ciclismo Ciclismo, Cassani: “Bisogna lavorare per una maggiore sicurezza stradale”

Ciclismo, Cassani: “Bisogna lavorare per una maggiore sicurezza stradale”

CONDIVIDI
Davide Cassani
Davide Cassani è intervenuto alla Festa del ciclismo marchigiano

Il ct della Nazionale azzurra, Davide Cassani, è intervenuto nel corso della Festa del ciclismo marchigiano parlando di sicurezza stradale per i ciclisti.

La Festa del ciclismo marchigiano, che si tiene annualmente ad Ancona, è un’occasione di confronto non solo fra addetti ai lavori. Alla manifestazione, è intervenuto, tra gli altri, il ct della Nazionale azzurra Davide Cassani parlando anche di sicurezza stradale: “La vicenda di Michele Scarponi ci ricorda quanto bisogna ancora lavorare sotto l’aspetto della sicurezza: uno dei temi più importanti e delicati, dove bisogna cercare, tutti, di fare qualche cosa in più”.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie sportive >> CLICCA QUI

In tal senso gli ha fatto eco il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli sottolineando: “La Regione sta investendo 50 milioni di euro in piste ciclabili. È uno sport che va per la maggiore nella nostra regione, sta crescendo sempre di più. Uno sport per tutti, un modo sano di vivere il territorio che si coniuga con la bellezza delle Marche”. Cassani, infine, non ha perso occasione per ricordare quanto nelle Marche il ciclismo occupi un posto di rilievo: “C’è una tradizione ciclistica che continua e si rafforza, l’ideale per ospitare gare importanti”.