Home Calcio Supercoppa Italiana story 2014: il Napoli batte la Juve ai rigori

Supercoppa Italiana story 2014: il Napoli batte la Juve ai rigori

CONDIVIDI
Supercoppa 2014: vince il Napoli

Supercoppa 2014, vince il Napoli
Continuamo a ripercorrere le edizioni della Supercoppa Italiana, in attesa del match che metterà in palio quest’anno questo trofeo tra Juventus e Milan. Facciamo un salto nel passato per ricordare l’edizione del 2014.

Proprio come avvenuto un anno prima, in finale ci sono ancora una volta la Juventus e il Napoli. Questa volta si gioca all’estero, a Doha, in Qatar, davanti ad appena 14mila spettatori. La Juventus parte con i favori del pronostico. Ha vinto il campionato, ha una rosa molto competitiva e il solito dna vincente che la contraddistingue.

Se vuoi rimanere aggiornato su tutte le notizie di calcio—>CLICCA QUI

E’ una Juve ancora più forte rispetto all’anno passato. In attacco a far compagnia a Tevez c’è Llorente, a centrocampo Pogba e Pirlo fanno la differenza. Il Napoli è affidato a Rafa Benitez e i punti di forza sono Callejon e HIguain, arrivati dal Real Madrid per far compiere il salto di qualità al club partenopeo.

La partita inizia subito male per il Napoli, sotto di un gol dopo appena cinque minuti per mano di Tevez. Ma la squadra partenopea non si disunisce, va vicino al gol più volte e poi lo trova nella ripresa con Higuain, che insacca un assist di De Guzman. I tempi regolamentari si chiudono sull’1-1, servono i supplementari.

E nell’overtime praticamente succede di tutto. La Juve si riporta in vantaggio ancora con Tevez, ma a due minuti dalla fine ancora Higuain pareggia e rimette tutto in discussione. Si va ai rigori, e dal dischetto il Napoli è più bravo. L’errore di Padoin e la parata di Rafael consegnano al Napoli la Supercoppa tanto attesa, che arriva dopo ben 24 anni. Per la Juventus una grande opportunità sprecata.

LEGGI ANCHE Coppa Italia, il programma degli ottavi di finale