Home Calcio Dall’Inghilterra: Higuaìn, il Chelsea propone sei mesi di prestito alla Juventus

Dall’Inghilterra: Higuaìn, il Chelsea propone sei mesi di prestito alla Juventus

CONDIVIDI
Higuain, il Chelsea propone prestito di sei mesi
Chelsea, proposti sei mesi di prestito per Higuaìn

In Inghilterra insistono sul possibile arrivo di Gonzalo Higuaìn al Chelsea. Le ultime indiscrezioni raccontano di una proposta di prestito fino a fine anno.

Gonzalo Higuaìn e il Chelsea, la telenovela continua. Gennaro Gattuso ne ha parlato poco fa: “Sono contento di lui, della sua professionalità e disponibilità. Le chiacchiere non mi interessano, se ne occupano suo fratello e Leonardo. Io spero resti a lungo, altrimenti vedremo“, ha detto l’allenatore rossonero. Che quindi è apparso tranquillo in merito a queste insistenti voci di un possibile trasferimento del Pipita a Londra, nuovamente alla corte di Maurizio Sarri dopo gli anni da record condivisi insieme al Napoli.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport > > CLICCA QUI

The Sun poco fa ha fornito gli ultimi aggiornamenti in merito a questa trattativa. A quanto pare, il Chelsea avrebbe proposto alla Juventus (che è ancora proprietaria del cartellino) un prestito di sei mesi fino a fine anno. Una formula che potrebbe non convincere pienamente la società piemontese, la quale sarebbe d’accordo con il passaggio dell’argentino a Londra solo se sicura di ricevere 55 milioni. Il tabloid inglese è certo che l’affare si farà perché Higuaìn è la priorità, sia dei Blues che ovviamente di Sarri.

Una versione che va in controtendenza con quanto si è detto fino ad oggi, e cioè: il giocatore lo vuole soltanto l’allenatore, mentre la società non sarebbe convinta perché over 30. Si è detto questo fino ad oggi, versione in linea con la storicità degli investimenti del Chelsea. Chiaramente da qui a fine mercato tutto può succedere, ma la formula del prestito fino a fine anno convince molto poco. Vedremo se alla fine il Pipita lascerà davvero l’Italia o se deciderà di giocarsi le sue carte ancora in maglia Milan.

LEGGI ANCHE – Milan, Gattuso: “Higuain? Sono tranquillo, spero resti. Sorpreso da Paquetà”