Home Formula 1 Formula 1, per Arrivabene nuova avventura in Alfa Romeo Sauber?

Formula 1, per Arrivabene nuova avventura in Alfa Romeo Sauber?

CONDIVIDI

maurizio arrivabene ferrari sauber f1 formula 1

Formula 1, Arrivabene può andare in Alfa Romeo Sauber dopo l’addio alla Ferrari.

Il futuro di Maurizio Arrivabene potrebbe essere ancora in Formula 1. Dopo il divorzio dalla Ferrari, dove è stato sostituito da Mattia Binotto, il manager bresciano potrebbe trovare una nuova sistemazione nel campionato.

Secondo alcune indiscrezioni provenienti dalla Germania, nello specifico da Auto Bild, per l’ex team principal ferrarista potrebbe trasferirsi nella struttura Alfa Romeo Sauber. Lì Arrivabene che andrebbe a svolgere la figura di coordinatore tra la sede italiana dell’Alfa Romeo e quella di Hinwil dove si trova la fabbrica dell’attuale squadra svizzera. Tra l’altro, sembra che presto il team possa prendere il nome di Alfa Racing.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport >> CLICCA QUI

Il dirigente 61enne sembra favorevole a questo trasferimento. Conosce già abbastanza bene la realtà in cui andrebbe a lavorare, essendo l’Alfa Romeo nel gruppo FCA ed essendo le monoposto svizzere motorizzate Ferrari. Il rapporto tra la scuderia di Maranello e quella di Hinwil è stato ottimo in questi anni. Oltre a fornire i propulsori, l’azienda italiana nel 2018 ha prestato anche il proprio talento Charles Leclerc alla squadra. Il monegasco in questo biennio correrà con Sebastian Vettel in rosso, però la Sauber ha accolto sia Kimi Raikkonen che Antonio Giovinazzi. Due piloti che Arrivabene conosce in maniera approfondita, dopo gli anni di esperienza ferrarista.

L’ex manager di Phillip Morris è un uomo molto legato alla Fiat e potrebbe essere quello giusto per un’Alfa Romeo desiderosa di essere sempre più protagonista in F1. Dopo le voci inerenti un possibile approdo nell’organigramma societario della Juventus, per Arrivabene si sta aprendo una nuova prospettiva nel campionato. E sembra intenzionato a sposare il nuovo progetto. Entro la fine weekend dovrebbero esserci novità importanti.

 

Leggi anche -> Formula 1, Ferrari: Ufficiale, Binotto sostituisce Arrivabene

Matteo Bellan