Home Calcio Calciomercato In Italia i migliori difensori. Koulibaly, Skriniar e Manolas nel mirino delle...

In Italia i migliori difensori. Koulibaly, Skriniar e Manolas nel mirino delle big d’Europa

CONDIVIDI
Koulibaly tra i difensori più richiesti dai top club europei
Koulibaly tra i difensori più richiesti dai top club europei

La serie A torna ad essere il campionato con i migliori difensori in circolazione. Tranne l’eccezione Juventus per gli italiani Chellini e Bonucci, i più forti sono stranieri e attratti dalle proposte delle big continentali.

Ci sono un senegalese, uno sloveno e un greco. Sembrerebbe l’inizio di una classica barzelletta. Invece parliamo di Kalidou Koulibaly, Milan Skriniar e Kostas Manolas, i tre centrali più forti del nostro campionato. Per questo i più ambiti. A giugno potrebbero partire per altri lidi.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport > > CLICCA QUI

Il gigante del Napoli è ormai un difensore di livello mondiale.  28 anni a giugno, il suo nome figura nell’agenda dei dirigenti del Barcellona. Ma i blaugrana però dovranno guardarsi dalla concorrenza dei due club di Manchester e ultimamente anche del Real Madrid e PSG.

Il patron dei partenopei Aurelio De Laurentiis proverà a resistere, in ogni caso per il senegalese non chiederebbe meno di 100 milioni. Chissà se gli insulti razzisti e contratti più ricchi, alla fine indurranno Koulibaly a cambiare aria.

Il Barca e i Red Devils pensano anche a Skriniar, 23 anni ma già affidabile. Voci parlano anche dell’interessamento del Paris Saint Germain. Lo slovacco ormai è un perno fisso della retroguardia nerazzurra ma anche uno degli indiziati a lasciare l’Inter. Il club di Suning dovrà cedere un pezzo pregiato per sistemare la questione legata al Fair Play Finanziario. Il prezzo da definire.

Lo United segue da tempo anche la pista che porta a Manolas, 28 anni a giugno come Koulibaly, ormai autentico Ministro della Difesa romanista. In Grecia sono convinti che la società inglese sarebbe disposta a pagare la clausola rescissoria di 36 milioni.

Il ds giallorosso Monchi intanto tenta l’assalto a Mancini, 22enne centrale dell’Atalanta, valutato 20 milioni.

Il nome del momento è Cristian Romero, 21 anni, centrale argentino del Genoa. Molto fisico, grintoso e abile nell’anticipo. Il dg dei liguri Perinetti ha confermato l’interesse concreto di Juventus e Inter. I bianconeri sembrano favoriti attraverso un’operazione che riporterebbe Sturaro in rossoblu.

 

LEGGI ANCHE – Juventus, mentalità Cristiano Ronaldo. La domenica porta la famiglia in palestra. VIDEO