Caso Koulibaly, l’Uefa e la FIFPro approvano le iniziative del calcio italiano

Caso Koulibaly UEFA e FIFPro
Caso Koulibaly UEFA e FIFPro

Arrivano le reazioni di UEFA e FIFPro al caso Koulibaly

Gli insulti razziali ricevuti da Koulibaly nel corso di Inter-Napoli hanno monopolizzato l’attenzione mediatica del weekend di Santo Stefano. Sull’accaduto hanno espresso la loro opinione anche l’UEFA e la FIFPro (associazione internazionale dei calciatori).

> > Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport > > CLICCA QUI

“Entrambe le associazioni condannano pesantemente gli insulti razzisti subiti da Koulibaly. Le iniziative prese dal calcio italiano sono lodevoli, ma non si può non sottolineare come sia stato violato il protocollo antirazzismo”. Una presa di posizione netta, che condanna una volta di più i terribili episodi di San Siro.

LEGGI ANCHE – Aperta indagine su Preziosi e De Laurentiis