Home Formula 1 Formula 1, Vettel alla Ferrari: “Darò tutto per vincere nel 2019”

Formula 1, Vettel alla Ferrari: “Darò tutto per vincere nel 2019”

CONDIVIDI

sebastian vettel ferrari f1 formula1

Formula 1 | Vettel, lettera per il team Ferrari: promesso un 2019 di alto livello.

Sebastian Vettel vuole coronare il sogno di vincere il titolo di Formula 1 con la Ferrari. E’ cresciuto con il mito di Michael Schumacher e intende raggiungere il proprio obiettivo. Dopo i quattro mondiali con la Red Bull, desidera avere successo anche con la scuderia di Maranello.

Il 2018 sembrava l’anno giusto per riuscire a trionfare. Per buona parte della stagione il pilota tedesco è stato in lotta con Lewis Hamilton, salvo poi incappare in qualche errore di troppo che ha compromesso tutto. Va detto che le responsabilità del mancato titolo non sono tutte di Seb, in Mercedes hanno fatto un grande lavoro e il fenomenale Ham ci ha messo del proprio per fare la differenza. Probabilmente senza gli sbagli di Vettel i giochi si sarebbero solamente chiusi con meno anticipo.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sulle news di sport >> CLICCA QUI

Ma ormai il campionato 2018 di F1 va dimenticato. Bisogna guardare avanti e fare di tutto per vincere l’anno prossimo. A tal proposito il pilota tedesco ha voluto scrivere una lettera alla Ferrari per ringraziare tutti ed esprimere i propri propositi per la stagione prossima. Belle le parole del quattro volte campione del mondo.

«Cari ragazzi, un grande GRAZIE per tutti quanti Voi! Anche se non siamo riusciti a riportare il titolo a Maranello, possiamo dirlo forte: abbiamo dato il massimo e dobbiamo continuare a farlo! Rimbocchiamoci le maniche, cerchiamo di comunicare sempre meglio fra di noi, con fiducia e stima reciproca, aiutandoci in tutto e per tutto…. Solo continuando a lavorare insieme come una squadra forte ed unita possiamo fare ‘il prossimo passo’! Per impegno ed entusiasmo siamo una fantastica! E io vi prometto che per il 2019 darò tutto il possibile per raggiungere il nostro grande obiettivo! Vi auguro tutto il meglio. Grazie mille. Sebastian».


Leggi anche -> Formula 1, Vettel: “Singapore cruciale, dopo Mercedes superiore”

Matteo Bellan