Home Formula 1 Formula 1, Leclerc: “Ferrari grande opportunità. Imparerò da Vettel”

Formula 1, Leclerc: “Ferrari grande opportunità. Imparerò da Vettel”

CONDIVIDI

charles leclerc f1 formula1 ferrari

Formula 1 | Leclerc carico per la sua prima stagione in Ferrari.

Charles Leclerc sarà uno dei piloti sotto la lente di ingrandimento nel prossimo campionato di Formula 1. Dopo l’ottima annata in Sauber, la Ferrari ha deciso di promuoverlo affidandogli il sedile che fino al 2018 è appartenuto a Kimi Raikkonen.

Una grande manifestazione di fiducia da parte della scuderia di Maranello nei confronti del giovane driver monegasco. Il talento non gli manca, però correre in un team così blasonato e con tante pressioni addosso è diverso. Dovrà dimostrarsi all’altezza. Al suo fianco avrà anche un compagno come Sebastian Vettel, che negli ultimi due anni è stato l’unico a impensierire un po’ Lewis Hamilton.

-> Se vuoi restare aggiornato su tutte le notizie della Formula 1 CLICCA QUI

Leclerc ieri è stato presente serata riguardante Caschi d’Oro e Volanti ACI 2018. Ovviamente non potevano mancare delle dichiarazioni ai microfoni dei giornalisti. Il driver monegasco ha commentato con entusiasmo l’inizio della sua avventura in Ferrari: «Quello che verrà sarà il Capodanno più bello della mia vita, perché segna l’inizio di una stagione bellissima. Ho saputo poco dopo Singapore che avrei guidato per la Ferrari, è stato emozionante. Penso che tutti i piloti sognino di guidare la Rossa ed è incredibile per me essere pilota ufficiale l’anno prossimo. Sono orgoglioso e molto contento».

Anche se è al settimo cielo per essere stato scelto dalla scuderia di Maranello, il giovane Charles sa che dovrà lavorare tanto per dimostrare il proprio valore: «Per il futuro, l’obiettivo è sempre quello di tutti i piloti: imparare e continuare a crescere. Io farò la mia parte e so di avere una grande opportunità perché avrò come compagno di squadra Vettel. È uno dei più forti posso solo imparare da lui. è chiaro che essendo in pista con una Ferrari un paio di Gran Premi li vorrei vincere. Quali? Monaco, la mia gara di casa, e Monza in Italia».

 

Leggi anche -> Formula 1, Arrivabene: “Vettel esprimerà il meglio. Può aiutare Leclerc”

Matteo Bellan