Home MotoGP MotoGP, Jerez Test: classifica Day-2. Sorpresa Nakagami, 11° Rossi

MotoGP, Jerez Test: classifica Day-2. Sorpresa Nakagami, 11° Rossi

CONDIVIDI

takaaki nakagami motogp jerez test

MotoGP 2018, Jerez Test: tempi e classifica finale del Day-2.

E’ andato in archivio anche il secondo e ultimo giorno di test MotoGP a Jerez. Questo era l’appuntamento in pista conclusivo del 2018. Il prossimo sarà a inizio febbraio, quando i team si ripresenteranno a Sepang (Malesia) per il primo test del 2019.

Anche oggi tanto lavoro sul circuito spagnolo intitolato ad Angel Nieto. Le squadre hanno portato avanti il lavoro delle rispettive moto. C’è chi, come Ducati e Honda, è già a buon punto e parte avvantaggiata sulla concorrenza. Le prime inseguitrici sono Suzuki e Yamaha, alle prese col dover fare un salto di qualità necessario per poter lottare per il titolo. Aprilia e KTM sono più indietro, hanno molto da recuperare.

-> Se vuoi restare aggiornato su tutte le notizie della MotoGP CLICCA QUI

Oggi a Jerez sorprendente miglior tempo di Takaaki Nakagami: 1’37″945. Il giapponese del team clienti LCR ha messo la propria Honda RC213V versione 2018 davanti a quella nuova ufficiale di Marc Marquez. Solamente 25 i millesimi di distanza tra i due piloti. Terza posizione per Maverick Vinales, che con la sua Yamaha accusa soli 121 millesimi di ritardo. Anche oggi ha proseguito lavorando sul nuovo motore e su altre soluzioni che possano rendere la sua M1 più performante sul passo con gomme usate.

Quarto Jorge Lorenzo, sempre più a suo agio con la Honda. Già ieri abbiamo visto che sulla sua moto c’erano delle novità a livello di serbatoio e di sella. Il suo adattamento alla RC213V va avanti positivamente. 160 i millesimi di gap da Nakagami. Quinta piazza per Danilo Petrucci, leader del Day-1 di test a Jerez. Solamente 4 millesimi dietro al maiorchino, di cui ha preso il posto in Ducati. Il pilota di Terni sta progredendo a livello di stile di guida, portando avanti al contempo lo sviluppo della Desmosedici GP19.

Sesto Franco Morbidelli, che conferma la propria competitività sulla Yamaha del team clienti Petronas. Già a Valencia e ieri buone sensazioni per il rider italo-brasiliano, che oggi ha ribadito di trovarsi bene sulla M1. Solo 173 millesimi di ritardo dal leader. Dietro di lui tre piloti Ducati: Jack Miller, Andrea Dovizioso e Francesco Bagnaia. Quest’ultimo è un rookie, ricordiamo, e oggi ha effettuato nuovi progressi dopo un Day-1 con qualche difficoltà. Undicesimo Valentino Rossi, distante oltre 6 decimi e mezzo dalla vetta. Per il Dottore due giornate non positive a Jerez. Diciottesimo Andrea Iannone sull’Aprilia, precede Johann Zarco su KTM. Tanto lavoro da fare ancora.

1. NAKAGAMI, Takaaki 1:37.945
2. MARQUEZ, Marc 1:37.970 0.025 0.025
3. VIÑALES, Maverick 1:38.066 0.121 0.096
4. LORENZO, Jorge 1:38.105 0.160 0.039
5. PETRUCCI, Danilo 1:38.109 0.164 0.004
6. MORBIDELLI, Franco 1:38.118 0.173 0.009
7. MILLER, Jack 1:38.207 0.262 0.089
8. DOVIZIOSO, Andrea 1:38.292 0.347 0.085
9. BAGNAIA, Francesco 1:38.333 0.388 0.041
10. RINS, Alex 1:38.522 0.577 0.189
11. ROSSI, Valentino 1:38.596 0.651 0.074
12. QUARTARARO, Fabio 1:38.761 0.816 0.165
13. RABAT, Tito 1:38.876 0.931 0.115
14. MIR, Joan 1:38.931 0.986 0.055
15. ESPARGARO, Pol 1:39.144 1.199 0.213
16. BAUTISTA, Alvaro 1:39.338 1.393 0.194
17. ABRAHAM, Karel 1:39.744 1.799 0.406
18. IANNONE, Andrea 1:39.826 1.881 0.082
19. ZARCO, Johann 1:39.864 1.919 0.038
20. ESPARGARO, Aleix 1:40.156 2.211 0.292
21. SMITH, Bradley 1:40.325 2.380 0.169
22. GUINTOLI, Sylvain 1:40.498 2.553 0.173
23. SYAHRIN, Hafizh 1:40.520 2.575 0.022
24. OLIVEIRA, Miguel 1:40.577 2.632 0.057
25. BAIOCCO, Matteo 1:41.907 3.962 1.330

motogp jerez test

 

Leggi anche -> MotoGP Jerez Test: classifica Day-2. Doppietta Ducati, indietro Rossi

Matteo Bellan