Home ALTRI SPORT basket nba Nba, McCollum fa il fenomeno e Portland ferma Milwaukee

Nba, McCollum fa il fenomeno e Portland ferma Milwaukee

CONDIVIDI
Nba McCollum
Nba McCollum

Nba, McCollum fa il fenomeno e Portland ferma Milwaukee.
Nella notte di Nba brilla la stella di CJ McCollum e permette ai Blazers di stoppare i Buks, che si presentavano con 8 successi in 9 gare.

Al Moda Centre i padroni di casa s’impongono con un netto 118 a 103. McCollum protagonista assoluto con ben 40 punti all’attivo, conditi da 6 assist, 5 rimbalzi e 4 recuperi.

Come da pronostico Charlotte batte Atlanta ma soffre più del previsto. Finisce 113 a 102. La svolta arriva al terzo quarto con Kemba Walker, 29 punti e Nicolas Batum, bravi dalla distanza, coadiuvati da Tony Parker come uomo assist.

Lo sloveno Luka Donic mette a segno 23 (6 rimbalzi e assist), nel successo di Dallas contro Washington 119 a 100. Per i Widzars si profila un cambio in panchina.
Nel match meno importante della notte Brooklyn espugna il campo di Phoenix 104 a 82.
Questo il quadro completo:

PORTLAND TRAIL BLAZERS – MILWAUKEE BUCKS 118-103

CHARLOTTE HORNETS – ATLANTA HAWKS            113-102

DALLAS MAVERICKS – WASHINGTON WIZARDS    119-100

PHOENIX SUNS        – BROOKLYN NETS                 82-104

Leggi anche – Nba, i Clippers piegano Minnesota, Gallinari super. LeBron salva i Lakers.